Skoda Vision iV, il suv elettrico al Salone di Ginevra

Debutta alla tanto attesa kermesse svizzera la nuova concept car elettrica di Skoda

Il marchio Skoda del Gruppo Volkswagen si dirige verso l’elettrificazione con la presentazione di una nuova concept car.

Proprio in occasione dell’89esima edizione del Salone di Ginevra, che ha aperto oggi le porte alla stampa e che permetterà le visite al pubblico dal 7 al 17 marzo, Skoda infatti presenterà la concept della Vision iV, il suv elettrico che verrà realizzato prendendo come base la piattaforma modulare MEB, una crossover sportiva da cui deriverà una vettura di serie. La Casa mostra i vari modelli elettrificati che arriveranno sul mercato durante il 2019 e inoltre ha dichiarato di avere wallbox specifiche disponibili e la carta Skoda e-charge per accedere alle colonnine elettriche in tutta Europa.

Per quanto riguarda le performance della nuova vettura Skoda Vision iV si parla di un motore elettrico per ogni asse, in questo modo il suv dispone quindi di trazione integrale. La potenza garantita è di 306 Cv e le batterie concedono un’autonomia di 500 km. Per quanto riguarda la velocità, la massima raggiungibile è di 180 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h si raggiunge in 5.9 secondi.

La Skoda Vision iV ha un piglio sportivo, nell’anteriore vediamo qualcosa di mai visto, come la mascherina tagliata a metà da un Led orizzontale che unisce i gruppi ottici Matrix Led. Grande grinta al frontale, con linee tese e grandi prese d’aria inferiori, cofano corto e percorso da nervature molto evidenti. L’auto monta cerchi in lega da 22’’ con logo sulle razze illuminato. Gli specchietti retrovisore del nuovo suv della Casa sono stati sostituiti dalle microcamere.

Per quanto riguarda la tecnologia e la connettività del nuovo suv di Skoda possiamo dire che nell’auto vediamo due display che gestiscono le informazioni, i comandi fisici sono ridotto al minimo. L’Infotainment di ultima generazione è dotato di servizi basati sulla rete 5G e gestito da comandi vocali e gesti. Resta comunque il touch con anche una sorta di poggiapolso e nella console centrale si possono ricaricare wireless gli smarphone dei due passeggeri anteriori.

Gli interni prevedono sedili in pelle scamosciata sintetica Dinamica, e mostrano una rivoluzione di quello che viene proposto sulla Vision E. Per creare altri vani portaoggetti si sfrutta l’assenza del tunnel centrale. Le finiture degli interni si differenziano sui due livelli, nella parte superiore caratterizzati da trattamento goffrato e invece in quella inferiore vediamo la pelle scamosciata ed elementi in legno opachi. A partire da giovedì 7 marzo tutto questo sarà visibile nel padiglione del Salone.

skoda suv elettrico

MOTORI Skoda Vision iV, il suv elettrico al Salone di Ginevra