Skoda, tutte le novità per Kamiq e Scala

La casa ceca rinnova le motorizzazioni del suo Ciy SUV e gli allestimenti della sua berlina del segmento C

Doppia novità in casa Skoda. La casa produttrice ceca (ma facente parte della “grande famiglia” del gruppo Volkswagen) ha appena lanciato anche sul mercato italiano le nuove versioni della Kamiq e della Scala, arricchendo ulteriormente uno dei listini più completi del mercato automobilistico odierno.

Nello specifico, il City SUV e la berlina targate Skoda arrivano in Italia con nuove motorizzazioni e personalizzazioni. Il Kamiq è ora disponibile anche alimentato a metano, con un sistema a tripla bombola e autonomia dichiarata da 400 chilomentri; la Skoda Scala potrà essere invece acquistata nella versione Sport Monte Carlo, che comprende soluzioni estetiche – sia per la carrozzeria, sia per gli ambienti dell’abitacolo – che conferiscono un look più aggressivo e sportivo alla berlina della casa ceca.

Skoda Kamiq a metano: caratteristiche e prezzo

Skoda Kamiq

fonte: ufficio stampa Skoda

Partiamo dalle specifiche tecniche della nuova versione della Kamiq. Il City SUV presentato nel corso del Salone di Ginevra è ora prenotabile anche con motorizzazione 1.0 G-TEC a metano da 90 cavalli e 160 Nm di coppia. Come detto, il propulsore è alimentato da un sistema a tre bombole con una capacità complessiva di 13,8 chilogrammi e 400 chilomentri di autonomia. Fare un pieno costa dunque circa 13 euro, con un costo di esercizio molto contenuto. Presente anche un serbatoio “di scorta” di benzina da 9 litri.

A seconda dell’allestimento scelto la Skoda Kamiq sarà equipaggiata con sistemi ADAS come il mantenimento della distanza di sicurezza fino a 210 km/h; lane assistant; Front Assistant con City Emergency Brake e riconoscimento pedoni. Sul fronte dei sistemi di infotainment, il City SUV ceco può disporre di display da 8 pollici con Bluetooth e radio DAB+.

La Skoda Kamiq a metano può essere già prenotata con prezzi a partire da 22.590 euro e consegna prevista nei primi mesi del 2020.

Skoda Scala Sport Monte Carlo: Caratteristiche e prezzo

Skoda Scala Sport Monte Carlo

fonte: ufficio stampa Skoda

La berlina di casa Skoda, presentata lo scorso settembre, viene proposta con un nuovo allestimento sportivo, nel quale il nero è il colore dominante per dettagli estitici e stilistici. Sono di questo colore, ad esempio, la calandra e le appendici sul paraurti, così come il lettering “Skoda” sul portellone posteriore, le calotte degli specchietti retrovisori e le minigonne. Il nero domina anche all’interno dell’abitacolo, dove troviamo sedili sportivi personalizzati con poggiatesta integrati. Il volante in pelle traforata e la leva del cambio hanno cuciture a contrasto di colore rosso.

Sul fronte delle motorizzazioni, la Skoda Scala Sport Monte Carlo è disponibile nelle versioni 1.0 TSI 115 CV e 1.5 TSI 150 CV con cambio manuale o automatico DSG, Turbodiesel 1.6 TDI 115 CV, con cambio manuale o DSG a 7 rapporti e con motorizzazione 1.0 G-TEC 90 CV (la stessa alimentata a metano ora disponibile anche sul Kamiq). Il listino parte da 25 mila euro, con consegne a partire dai primi mesi del 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Skoda, tutte le novità per Kamiq e Scala