Škoda Kushaq, il nuovo SUV che punta all’India

La Casa boema lancerà il SUV compatto in India il 18 marzo 2021, i bozzetti svelano le linee audaci del design

Chi ha detto che non è tempo per fare grandi viaggi? Škoda è pronta a raggiungere l’India, dove il 18 marzo verrà lanciato il nuovo SUV compatto dal design futuristico: Škoda Kushaq. Il marchio della Repubblica Ceca del Gruppo Volkswagen ha anticipato due schizzi del modello, che andrà a segnare l’inizio della campagna di prodotti ‘India 2.0’.

La Casa di Mladá Boleslav si espande fino in India. Per il mercato di uno dei principali Paesi in espansione, Škoda ha approntato una vettura dal fascino europeo. Innanzitutto si tratta di un SUV, seppur snello. Inoltre è caratterizzata da linee esterne innovative, degne di una concept car. In effetti l’inedita Škoda Kushaq riprende lo stile della VISION IN, altro modello visivamente avvincente realizzato ad hoc per le strade indiane.

Il focus sullo scenario indiano non si fermerà qui. Il B-SUV Škoda è ‘made in India’ ed è la prima di 4 auto del Gruppo tedesco che saranno fabbricate nello Stato dell’Asia centrale. Come detto, tra poco meno di un mese, ci sarà il battesimo della Kushaq. A proposito: il nome deriva dall’antica lingua indiana del sanscrito. La parola ‘Kushak’ significa re o imperatore.

Dai primi bozzetti svelati al pubblico, il SUV compatto mostra un frontale regale, con fiancate ‘muscolose’ e cerchi ‘oversize’. I fari anteriori sono tagliati in 2 parti in modo netto. La griglia è ampia, schiacciata in basso dall’imponente paraurti con protezione antincastro.

La coda del SUV Škoda Kushaq è mostrata invece dal secondo disegno. Il ‘lato B’, ha 3 elementi che non passano certo inosservati: lo spoiler sul tetto allungato, le luci con strutture cristalline, la firma Škoda in stampatello sul portellone. Infine anche il robusto diffusore nel paraurti amplifica la sportività della vettura.

Secondo le indiscrezioni, in attesa della presentazione ufficiale, il Kushaq dovrebbe essere spinto da propulsori benzina da 1 e da 1,5 litri di cilindrata, capaci di sprigionare fino a 150 CV. Il cambio dovrebbe essere l’automatico DSG a 7 rapporti: insomma, un’accoppiata vincente, già vista su altri modelli presenti nel listino Škoda.

Il nuovo B-SUV per il mercato indiano 2021

Škoda anticipa i disegni del nuovo B-SUV 2021 Kushaq dedicato al mercato indiano

Il nuovo modello dedicato al mercato indiano, nasce sulla piattaforma MQB-A0-IN. Stiamo parlando di una base conforme ai severi requisiti di sicurezza e di emissioni sanciti da Nuova Delhi. Non a caso, il Governo nazionale punta a produrre il 60% dell’energia da fonti di combustibili non fossili entro il 2027. Lo sviluppo tecnico del mezzo, come anticipato, avviene in ‘casa’, presso il Technology Center di Škoda Auto di Pune, metropoli situata nella parte occidentale del Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Škoda Kushaq, il nuovo SUV che punta all’India