Škoda Fabia, la quarta generazione è più sportiva che mai

L'utilitaria della Casa si rifà il look: sportiva e confortevole, la quarta generazione è ormai in arrivo

Cresce l’attesa per l’arrivo sul mercato della nuova Škoda Fabia, modello che giunge alla sua quarta generazione. Il debutto, atteso entro l’ultimo trimestre del 2021, è preceduto dagli ultimi test su strada che regalano agli occhi degli appassionati le prime immagini della nuova utilitaria.

A ben ventidue anni di distanza dalla prima Fabia, la Casa ceca ha fornito i primi dettagli, seppur ben camuffati, dell’auto. Le forme, già anticipate, mantengono le promesse. Il design è completamente rivisitato e sarà una vera e propria novità per il marchio che, come già successo con altri prodotti, mira a rendere il mezzo più confortevole. Per far ciò, infatti, la Casa ha deciso di puntare su linee ben definite fino alla calandra, che garantisce maggior spazio, abitabilità e sicurezza. In attesa del lancio sul mercato, Škoda ha confermato che la nuova utilitaria sarà disponibile in tre diversi allestimenti: Active, Ambition e Style. Tutte saranno dotate del Virtual Cockpit del marchio boemo, una vera e propria innovazione tecnologica, entrata ormai a far parte con stabilità in tutti i suoi prodotti.

Tra le tante innovazioni, la quarta generazione potrà contare su aerodinamicità e sicurezza. La nuova Fabia sarà amica dell’ambiente grazie ai valori ridotti di consumi e emissioni. Dopo aver deciso di puntare all’India con la nuova Kushaq, Škoda ha focalizzato le proprie risorse sull’aggiornamento della paratia del radiatore, che permetterà a Fabia di guadagnare in performance. Sulla berlina, poi, saranno disponibili il Travel Assistant, il Park Assistant, il Manoeuvre Assistant e fino a nove airbag per garantire la massima sicurezza attiva e passiva.

Skoda Fabia, quarta generazione al debutto

Ultimi test per la nuova Skoda Fabia, attesa sul mercato entro la fine del 2021

Il modello, costruito sulla piattaforma MQB-A0 di Volkswagen, potrà contare su diverse motorizzazioni. Tra queste spiccano le due MPI benzina (Multi Point Injection) e le tre TSI a iniezione diretta. Rispetto al modello precedente, la potenza è aumentata di 5 CV. La motorizzazione di accesso sarà quella con 65 CV, ma si potrà optare anche per una versione da 95 CV e in una ancora più potente da 110 CV.

La nuova Škoda Fabia, che porterà una ventata di novità per la gamma, potrà essere disponibile anche con la motorizzazione 1.5 TSI da 150 CV con cambio DSG a 7 rapporti. Per sapere se anche quest’ultima sarà destinata al mercato italiano resta solo da attendere qualche mese, quando la quarta generazione dell’auto sarà lanciata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Škoda Fabia, la quarta generazione è più sportiva che mai