Seggiolino auto Chicco non supera i test: come ottenere la sostituzione

Dopo il mancato superamento dei test sicurezza ADAC per i seggiolini auto, Chicco ha annunciato una campagna per la sostituzione che coinvolge i seggiolini auto Oasys i-Size.

Il seggiolino Chicco Oasys i-Size non ha infatti superato la prova di ritenuta: la fibbia può spezzarsi, liberando la cintura di sicurezza. Al test ha partecipato anche Altroconsumo, che ha segnalato il problema.

Chicco in un comunicato stampa ha specificato i dettagli del problema e l’avvio della campagna di sostituzione.

Chicco annuncia un’iniziativa volontaria di sostituzione – RECITA IL COMUNICATO STAMPA – che coinvolge i seggiolini auto Oasys i-Size, distribuiti dal 27 settembre 2018 al 4 aprile 2019. Il prodotto (Oasys i-Size, codice 79598 e codice 79133) può essere facilmente identificato attraverso l’etichetta (A), posizionata sotto al seggiolino, contenente il numero di omologazione (B) 000016 ed il numero seriale (C). Sono coinvolti esclusivamente i seggiolini auto Chicco Oasys i-Size con numero seriale compreso tra 00008139 e 00013590 ed equipaggiati con la fibbia evidenziata in figura. Tutti i seggiolini Chicco Oasys 0+ ed i seggiolini Chicco Oasys i-Size equipaggiati con modelli diversi di fibbia non sono coinvolti nell’iniziativa“.

Il comunicato della Chicco prosegue specificando che “Durante uno specifico test dinamico eseguito presso ADAC con ICRT, è stata osservata la rottura di un componente delle cinture di ritenuta. Il test è stato condotto con parametri di velocità e decelerazione molto superiori ai requisiti di sicurezza stabiliti dai Regolamenti Europei. Chicco Oasys i-Size è conforme alla più severa e recente normativa di sicurezza europea (UN ECE R129, meglio nota come normativa i-Size) e, pertanto, assicura un elevato livello di sicurezza e può essere utilizzato per il trasporto sicuro dei bambini. Chicco, da sempre impegnata a soddisfare e superare i più elevati standard di qualità e le aspettative dei consumatori, invita gli utilizzatori del prodotto a contattare il Servizio Consumatori (numero verde Italia: 800 188 898, oppure sezione Contatti sul sito di Chicco) per ottenere una parte di ricambio gratuita volta a migliorare ulteriormente le performance di sicurezza del prodotto. Ci scusiamo per qualsiasi disagio“.

MOTORI Seggiolino auto Chicco non supera i test: come ottenere la sostit...