SEAT Tarraco, via alla produzione del SUV in versione elettrificata

I modelli elettrificati della Casa aumentano e oggi viene presentata la versione e-HYBRID di Seat Tarraco

La gamma di veicoli elettrificati SEAT si amplia con il nuovo SUV Tarraco e-HYBRID, la versione ibrida plug-in in grado di erogare la potenza totale di 245 cavalli. Si tratta in effetti della Tarraco più potente mai prodotta fino ad ora, uno straordinario traguardo.

Grandioso anche il dato sull’autonomia di questo modello in modalità completamente elettrica, riesce a percorrere infatti 49 km, grazie alla batteria agli ioni di litio da 12,8 kWh. In caso di utilizzo combinato di motore elettrico e a benzina, SEAT Tarraco e-HYBRID può percorrere fino a 730 km in tutto. Dopo l’arrivo delle due versioni elettrificate SEAT Mii Electric (la prima city car a zero emissioni della Casa) e SEAT Leon e-HYBRID, tanto amate sul mercato, oggi è la volta di Tarraco ibrida plug-in, portando prestazioni ed efficienza dell’elettrificazione anche all’interno della gamma dei SUV della Casa di Barcellona.

È lo stesso Wayne Griffiths, Presidente SEAT, a dichiarare: “SEAT continua la sua offensiva elettrica adeguando l’offerta nell’ottica di un futuro più sostenibile, con l’introduzione del suo terzo modello elettrico: SEAT Tarraco e-HYBRID. L’elettrificazione del nostro SUV di grandi dimensioni porta la trazione ibrida plug-in in un nuovo segmento, dimostrando il nostro impegno per questa tecnologia e avvicinandoci all’obiettivo di rendere accessibili a tutti le auto elettriche”.

seat tarraco ibrido plug-in

Fonte: Ufficio Stampa SEAT

Il sistema ibrido plug-in di SEAT Tarraco e-HYBRID (definito il SUV versatile per tutti) abbina un motore benzina 1.4 TSI da 150 CV, un motore elettrico da 115 CV, un pacco batterie agli ioni di litio da 12,8 kWh e un cambio DSG con doppia frizione a sei rapporti, con un output complessivo di 245 CV di potenza e 400 Nm di coppia. Il SUV si avvia sempre in modalità elettrica, a patto che la batteria sia sufficientemente carica.

Oltre alle diverse modalità ibride plug-in (e-Mode, Automatic Hybrid o Manual Hybrid), accessibili e configurabili grazie all’infotainment, SEAT Tarraco e-HYBRID dispone dei due pulsanti e-Mode e s-Boost, accanto al pomello della leva del cambio. L’e-Mode agevola l’accesso alle aree urbane, sfruttando solo l’energia elettrica a emissioni zero, l’s-Boost, invece, offre un’esperienza di guida più scattante e prestazioni più elevate. Le emissioni di CO2 sono comprese tra 37 e 46,4 g/km, con un consumo di 1,6 – 2,0 litri ogni 100 km in base al ciclo di prova ufficiale WLTP.

Per quanto riguarda la ricarica, un ciclo completo avviene in 3 ore e mezza con un caricabatteria da 3,6 kW (Wallbox) e poco meno di 5 ore con un caricabatteria da 2,3 kW. SEAT Tarraco e-HYBRID è completamente connessa, grazie alla connettività in car e out car. Il nuovo SUV ibrido sarà disponibile nella versione a 5 posti e in abbinamento agli allestimenti top di gamma FR ed Xcellence. Progettata e sviluppata a Barcellona, presso la sede di Martorell, SEAT Tarraco e-HYBRID entra in produzione questa settimana, a Wolfsburg.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI SEAT Tarraco, via alla produzione del SUV in versione elettrificata