Lo scuolabus diventa estremo: uno così non l’avete mai visto

Praetorian School Bus è la nuova creazione estrema che esce dalla produzione dell’azienda Torsus

Torsus è conosciuta per essere la madre di veicoli estremi 4×4, un’azienda specializzala proprio in queste creazioni uniche, mezzi di trasporto eccezionali e non di certo alla portata di tutti. Ma quello che vediamo oggi ha davvero dell’incredibile.

Si tratta infatti di uno scuolabus, il più estremo mai visto finora, che è stato battezzato con il nome Praetorian School Bus. Un veicolo unico, realizzato per riuscire a affrontare tutti i più difficili percorsi del mondo. Anche gli pneumatici che monterà, del brand Michelin, saranno speciali e adatti alle ardue imprese a cui è destinato. Il nuovo scuolabus è stato realizzato utilizzando la piattaforma Praetorian omonima, che è già stata parecchio utilizzata per la realizzazione di molti altri mezzi della Casa.

E così, dopo lo scuolabus a guida autonoma, arriva il nuovo scuolabus estremo pronto per trasportare tutti gli studenti che ne hanno bisogno e che vivono anche negli ambienti più difficoltosi e impervi del pianeta, in sicurezza e estrema comodità. Il Praetorian utilizza telaio, motori e trasmissioni MAN; gli pneumatici montati sul maxi scuolabus estremo saranno i Michelin XZL TL in dimensione 395/85 R20 specifici per il fuoristrada.

praetorian school bus

Fonte: Facebook

Il mezzo per gli studenti che vivono su percorsi impervi sarà dotato di uno speciale rivestimento sulle parti della carrozzeria, quindi potrà davvero affrontare qualsiasi terreno, in qualsiasi parte del pianeta. La sua capienza è di 35 bambini in tutto e le sue capacità saranno adatte a qualsiasi percorso, sia su strada che offroad. I sedili sono stati disegnati e realizzati su misura, con temi in stile matematico e scientifico e rivestiti con un materiale protettivo polimerico, di cinture di sicurezza adatte a tutte le età, bracciolo pieghevole e barra di supporto dell’anca sul lato del corridoio sono invece optional. Il prezzo base di questo scuolabus estremo non è proprio è 166.000 euro.

Vakhtang Dzhukashvili, CEO di Torsus, ha dichiarato: “Il Praetorian di Torsus è realizzato per essere adattabile e versatile, quindi naturalmente stiamo guardando ad altri utilizzi in cui l’autobus può essere impiegato in varie situazioni in tutto il mondo. Lo scuolabus è stata una delle prime idee che abbiamo avuto, poiché il Praetorian è un veicolo sicuro e solido che può proteggere i suoi occupanti anche nelle condizioni più difficili. Ovunque nel mondo i clienti possano aver bisogno di una soluzione di scuolabus per guidare in modo sicuro ed efficiente, lo scuolabus Praetorian è un’opzione che fornirà sempre ottimi risultati”.

scuolabus estremo praetorian

Fonte: Facebook

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Lo scuolabus diventa estremo: uno così non l’avete mai visto