Italdesign Giugiaro Clipper: si comanda con un dito. Foto

Versione spaziosa e rialzata della nuova Volkswagen Golf, gli specchietti sono sostituiti da display

L’Italdesign Giugiaro Clipper presentata al Salone di Ginevra è bella, elegante e apprezzabile dal punto di vista della razionalità progettuale. Giorgetto Giugiaro è stato uno dei pionieri nella creazione di multispazio e monovolume moderne come l’Alfa Romeo New York Taxi del 1976 o la Lancia Megagamma del 1978.

Non stupisce quindi che Italdesign abbia lavorato a modo suo sul pianale modulare MQB della nuova Volkswagen Golf per realizzare la Clipper, versione spaziosa e rialzata della compatta tedesca che pare anticipare le forme della prossima Volkswagen Touran.

Curioso è invece il ritorno alla soluzione mista delle portiere anteriori ad elitra e posteriori ad ala di gabbiano, espediente già utilizzato in passato da Giugiaro. Questa 4 posti +2 mostra un’accessibilità molto comoda, un’abitabilità invidiabile e soluzioni di connettività che il maestro di Garessio poteva solo immaginare negli anni Settanta.

La strumentazione è tutta su schermo digitale e occupa l’intera plancia, gli specchietti sono sostituiti da display e i quattro i-Pad Mini sono alloggiati negli appositi supporti sul retro degli schienali dei sedili. «La soluzione adottata sulla Clipper con un pad di 11 pollici a portata di mano, garantisce minori distrazioni e una maggiore sicurezza di guida – ha spiegato Wolfgang Egger, ex responsabile del design Audi e ora a capo di Italdesign –   La scelta della superficie opaca consente di eliminare le impronte delle dita che solitamente sporcano i display touch e i comandi a rilievo, simili a quelli utilizzati nel linguaggio braille per le persone ipovedenti, sono immediati da riconoscere», continua Egger.

Attraverso il pad è possibile interagire con due dei tre display per impostare la navigazione e i dispositivi di intrattenimento. Il pad della Clipper è anche a scomparsa.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Italdesign Giugiaro Clipper: si comanda con un dito. Foto