Salone di Parigi: Skoda Octavia G-Tec, l’alternativa al diesel

Evoluzione della sua generazione, Skoda svela la wagon a metano più potente e con meno consumi

Skoda Octavia G-TEC sbarca con un motore nuovo e più potente, disponibile solo station wagon e con alimentazione a metano.

La vettura monterà un 1.5 TSI da 130 Cv, con un’autonomia di circa 480 km a metano, i serbatoi infatti saranno tre e con una capacità totale di ben 17.7 kg di gas naturale. In assenza di metano, c’è la disponibilità di un ulteriore serbatoio di benzina da 11.8 litri. L’auto sarà presentata al Salone di Parigi e le prime consegne in Italia avverranno già nel corso del primo trimestre del prossimo anno. Con questa soluzione, la benzina praticamente funge solo da riserva e questa caratteristica consente l’esenzione al 100% del bollo auto in Lombardia, Piemonte e nella Provincia di Bolzano e la riduzione del 75% in tutte le altre Regioni.

La potenza è di 20 Cv in più rispetto al modello 1.4 TSI, grande efficienza garantita anche dallo sfruttamento del ciclo di combustione Miller e dalle valvole di aspirazione a comando variabile. Per quanto riguarda le emissioni, si cerca di ridurle al minimo e, quando l’auto viaggia a gas, diminuiscono di circa il 25% rispetto a quelle della propulsione a benzina. La norma sulle emissioni in vigore oggi è molto più severa, ma Skoda Ocatvia G-TEC non la teme, un’alternativa ecologica efficiente, visto che il metano ha un contenuto energetico più elevato rispetto a diesel e benzina, è più conveniente e assicura una combustione più silenziosa e pulita.

Il rifornimento di una macchina che funziona con alimentazione a gas avviene in modo veloce e comodo. Sono tre, come abbiamo già detto, i serbatoi che accolgono il metano, uno davanti all’asse posteriore in acciaio, gli altri due, sotto il bagagliaio, realizzati con un nuovo materiale composito, in grado di ridurre il peso e aumentare la sicurezza.

L’autonomia a gas naturale è di circa 480 km, con la possibilità di usare la benzina, in caso di esaurimento del combustibile alternativo; l’auto passa automaticamente all’altra tipologia di alimentazione nel momento del bisogno.

Skoda Octavia G-TEC ha cambio DSG a sette rapporti ed è disponibile solo nella versione Wagon; presenta servizi online Skoda Connect come l’Emergency Call e Care Connect, oltre ad un’app creata ad hoc, in grado di visualizzare l’autonomia a metano, a benzina e totale. Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale al Salone di Parigi, nei primi mesi del 2019 inizierà la distribuzione in Italia, il prezzo non è ancora noto.

skoda octavia g-tec

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Salone di Parigi: Skoda Octavia G-Tec, l’alternativa al die...