Salone di Ginevra: la nuova Nissan Leaf elettrica con più autonomia

L’auto elettrica più venduta si propone in una nuova versione alla tanto attesa kermesse svizzera

Nissan parteciperà all’89esima edizione dell’evento svizzero che attendiamo come ogni anno con trepidazione.

Il Salone di Ginevra 2019 aprirà le sue porte a giorni, dal 7 al 17 marzo, e ospiterà visitatori provenienti da tutto il mondo. Tra le varie Case automobilistiche presenti ci sarà anche Nissan, che ormai è diventata una garanzia per quanto riguarda la produzione di vetture elettriche. Proprio la Leaf infatti è una delle auto a zero emissioni che ha registrato maggiore successo, con altissimi numeri di vendita. Si trova infatti al primo posto in Italia con ben più di 1.500 unità distribuite. Per questo motivo all’evento svizzero la Casa porterà la nuova variante Nissan Leaf e+ 3.Zero, che non presenterà alcuna differenza per quanto riguarda l’aspetto esteriore ma solo grandi novità nella capacità della batteria e nei sistemi di connettività.

La nuova batteria sarà agli ioni di litio da 62 kWh con 288 celle, al posto di quella della versione standard di 40 kWh, con la potenza massima di 217 Cv. L’autonomia della nuova Nissan Leaf e+ 3.Zero è la caratteristica che più la differenzia dal modello precedente. Infatti aumenta di ben il 40%, secondo quanto dichiarato dalla Casa. Quindi dai 270 km si passa ai 385 km, con l’attuale ciclo di omologazione WLTP. Anche il sistema di Infotainment è completamente rinnovato con la nuova versione dell’elettrica. Al centro della plancia è stato posizionato il nuovo schermo 8’’, con comandi touch. Nuova la grafica e anche la navigazione “door tu door”, oltre all’aggiornamento dei punti di interesse online.

La Nissan Leaf e+ 3.Zero, oltre che essere ecosostenibile e a impatto zero, rivede anche i sistemi di sicurezza. La vettura infatti presente il ProPilot, dispositivo di assistenza alla guida che sfrutta una telecamera e un radar, che lavorano congiuntamente per assicurare una guida autonoma di livello due. Il cruise control attivo controlla la velocità della macchina e la distanza di sicurezza con gli altri veicoli. In questo modo accelera e frena di conseguenza e può anche arrestarsi e ripartire in caso sia necessario. La Nissan Leaf e+ 3.Zero, più autonoma e connessa, sarà presente al Salone di Ginevra tra pochi giorni e verrà realizzata in edizione limitata, solo 5.000 unità con un prezzo di listino di 49.150 euro.

nissan leaf

MOTORI Salone di Ginevra: la nuova Nissan Leaf elettrica con più autono...