Salone di Ginevra, Mitsubishi presenta ASX con il restyling

Il suv compatto della Casa si mostrerà in anteprima mondiale alla kermesse svizzera a marzo

Anche Mitsubishi sarà presente al Salone di Ginevra e lancerà ufficialmente la versione rinnovata del suv ASX.

Il grande evento arriva alla sua 89° edizione e attira come ogni anno appassionati di motori da tutto il mondo, impazienti di vedere coi propri occhi tutte le novità proposte dai principali marchi del settore automobilistico. La kermesse svizzera aprirà le porte al pubblico dal 7 al 17 marzo e Mitsubishi coglie l’occasione per presentare il model year 2020 del suv compatto ASX. Una vettura che dal momento del suo debutto sul mercato, avvenuto ormai 10 anni fa, nel 2009, è stata venduta in ben 1.32 milioni di unità in 90 Paesi differenti.

Le novità principali saranno visibili sul frontale, dove infatti è stata inserita una mascherina più grande, nuovi i fari fendinebbia di dimensioni maggiori che si trovano ora all’estremità dei fascioni paracolpi, anch’essi ridisegnati, e inediti indicatori di direzione. Per quanto riguarda le altre modifiche estetiche apportate, questa volta in coda, è stato inserito uno spoiler più grande e nuovi gruppi ottici a Led. Le tonalità disponibili per il suv Mitsubishi ASX 2020 sono il Sunshine Orange, l’Oak Brown e il Red Diamond. Per quanto riguarda la tecnologia a bordo, il display è passato dai 7 agli 8’’ e sullo schermo si possono vedere anche i video salvati su chiavetta, ovviamente a vettura ferma, oltre a tutte le informazioni del sistema multimediale.

Per quanto riguarda i sistemi di sicurezza, la nuova ASX fornisce al guidatore l’assistenza al cambio di corsia, che segnala la presenza di altri veicoli, la frenata automatica d’emergenza e una telecamera in grado di captare ostacoli i veicoli che si trovano negli angoli ciechi degli specchietti. Sulla vettura sarà disponibile, di serie, il navigatore satellitare TomTom sat-nav che fornisce informazioni in tempo reale relative al traffico e Smartphone-link Display Audio, un sistema multimediale completamente rinnovato e migliorato.

Parlando invece delle motorizzazioni, non sarà più disponibile il 2.2 litri turbodiesel, per l’Europa vedremo solo il quattro cilindri 2.0 litri a benzina 16 valvole aspirato. Lo stesso potrà essere abbinato a scelta col cambio manuale a 5 marce oppure con la trasmissione Invecs-III CVT a variazione continua. La nuova Mitsubishi ASX model year 2020 verrà lanciata sul mercato sia a trazione integrale che con due ruote motrici, per accontentare tutti i clienti.

mitsubishi asx

MOTORI Salone di Ginevra, Mitsubishi presenta ASX con il restyling