Salone di Ginevra, Mazda festeggia 30 anni di MX-5

Il debutto europeo della nuova spider avverrà proprio in occasione del grande evento internazionale

L’anteprima mondiale della nuova Mazda MX-5 è già stata svelata a Chicago, ma anche per il pubblico Europeo manca poco.

Infatti la presentazione ufficiale da questa parte del globo avverrà proprio in occasione del tanto atteso Salone di Ginevra, che ormai tra poco meno di un mese aprirà le porte, dal 7 al 17 marzo. Chicago è la città dove tutto ebbe inizio nel 1989, per questo è stata anche la prima location a vedere la versione unica della Mazda MX-5, che oggi compie 30 anni. Un traguardo eccezionale raggiunto e celebrato con questo modello in limited edition, con due varianti differenti per la carrozzeria e un motore 2 litri in grado di erogare l’eccezionale potenza di 184 Cv.

In questi anni Mazda MX-5 ha presentato differenti novità e ha venduto circa 1 milione di unità nel mondo. Si tratta di una vettura che è diventata l’emblema della spider moderna, una sportiva con cui ci si può divertire nonostante non si tratti di un bolide dalla potenza mozzafiato. Il 2019 è arrivato e con esso anche il momento di festeggiare il 30esimo anniversario di quest’auto speciale. Quello che ha voluto fare la Casa con la nuova Mazda MX-5 30th Anniversary Edition è riprendere quelle che sono state le caratteristiche più apprezzate dal pubblico al momento dell’esordio nel lontano 1989. E quindi è stato riproposto innanzitutto il colore esclusivo Racing Orange, utilizzando come base cromatica il giallo della Club Racer presentata al Salone di Ginevra di 30 anni fa.

Gli appassionati di tutto il mondo potranno accaparrarsi una delle 3.000 vetture che saranno lanciate sul mercato. Tipica carrozzeria spider e RF, motore SkyActiv-G 2 litri, 184 Cv di potenza e 205 Nm di coppia. Quello che rende però unica la versione celebrativa della Mazda MX-5 sono la colorazione, la targhetta che è stata inserita davanti ai cerchi posteriori da 17’’ color canna di fucile, i freni con pinze Brembo e Nissin, l’assetto con ammortizzatori Blistein, i cerchi forgiati.

Per quanto riguarda invece gli interni, gli inserti sono realizzati nella stessa colorazione della carrozzeria e la Mazda MX-5 sfoggia meravigliosi sedili Recaro. 9 altoparlanti per l’impianto stereo Bose di serie e Infotainment compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

nuova mazda mx-5

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Salone di Ginevra, Mazda festeggia 30 anni di MX-5