Salone di Ginevra, il bolide Pininfarina Battista in versione elettrica

Il grande debutto è previsto durante la kermesse che avrà inizio il 7 marzo, l’hypercar elettrica stupirà il pubblico

Durante il Salone di Ginevra 2019 verrà presentata la Pininfarina Battista elettrica, un bolide da 1.926 Cv.

Si tratta di una serie limitata realizzata da Automobili Pininfarina, che ha scelto proprio uno degli appuntamenti più attesi del settore dell’automotive come location per il suo entusiasmante debutto ufficiale. Oggi circola sul web qualche indiscrezione e la Casa stessa ha deciso di mostrare un nuovo dettaglio, per far salire il livello di curiosità del pubblico, che aspetta impaziente di vedere questa strepitosa hypercar.

Ovviamente Pininfarina sta giocando con questi piccoli segreti, perché quel poco che appare in rete non svela quasi nulla della vettura eccezionale prodotta, che sarà a breve lanciata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2019. Per questo motivo rimaniamo tutti col fiato sospeso, ad aspettare di vedere quali sono le forme della Pininfarina Battista e le performance mozzafiato che sarà in grado di garantire una volta che toccherà terra con le sue ruote. Un’auto da circuito, che sarà omologata anche per la circolazione stradale.

Quello che si vede nell’ultimo teaser è un dettaglio della fiancata posteriore su cui appare la scritta Battista, con grafia a mano. La fibra di carbonio è l’elemento principale usato per la realizzazione dell’hypercar e i motori elettrici inseriti sono differenti, fino a dar vita ad un powertrain eccezionale da 1.926 Cv di potenza e 2.300 Nm di coppia massima. L’accelerazione da 0 a 100 km/h garantita dalla Pininfarina avverrà in meno di 2 secondi e in meno di 12 la vettura straordinaria raggiungerà i 300 km/h, da rimanere incollati al sedile. L’autonomia garantita dalla speciale propulsione elettrica dovrebbe raggiungere i 450 km e forse anche di più.

Dopo la presentazione ufficiale della Pininfarina Battista elettrica al Salone di Ginevra 2019, il lancio sul mercato è previsto per il 2020. Si tratta di una limited edition, saranno solo 150 i fortunati nuovi possessori del modello, 50 in Europa, 50 in Nord America e altri 50 tra il Medio Oriente e l’Asia. In occasione dell’apertura della kermesse, il 5 marzo per la stampa, l’auto sarà svelata al mondo intero. La serata precedente sarà dedicata all’hypercar e ad un pubblico super selezionato che potrà ammirarla in anteprima. Non ci resta che attendere per vederla finalmente coi nostri occhi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Salone di Ginevra, il bolide Pininfarina Battista in versione ele...