Si rinnova il SUV più venduto in Europa

Il best seller della Casa di presenta oggi in una versione completamente aggiornata per il suo pubblico

Volkswagen Tiguan è il SUV di maggiore successo a in Europa, oltre ad essere anche uno tra i più venduti in tutto il mondo, ne sono stati prodotti oltre sei milioni di esemplari. Con circa 911.000 unità, nel 2019 è stato il modello più richiesto del Marchio e di tutto il Gruppo Volkswagen.

Si presenta oggi sul mercato con un sostanziale aggiornamento. Ralf Brandstätter, Chief Operating Officer e neo designato CEO della marca Volkswagen, afferma: “Con la seconda generazione di Tiguan abbiamo avviato la nostra strategia globale nel campo dei SUV nel 2016. Da allora sono seguiti molti altri modelli di successo in tutto il mondo. Ora Volkswagen compie il passo successivo elettrizzando, digitalizzando e collegando in rete la nuova Tiguan. Ciò significa che il SUV compatto è pronto per affrontare le sfide del nostro tempo”.

Volkswagen ha deciso di elettrificare Tiguan, che monta oggi un nuovo e moderno propulsore ibrido plug-in, dalla potenza di 245 CV. Ma non è tutto, debutta sul mercato anche la versione R, dotata del potente TSI da 320 CV, modello top di gamma ad alte prestazioni, a cui gli esperti hanno aggiunto una nuova trazione integrale con torque splitter. Grazie all’adozione del twin dosing, la Casa tedesca è riuscita a rendere i propulsori Turbodiesel TDI del SUV di successo tra i motori a combustione più puliti a livello mondiale.

Con il nuovo Travel Assist2/3, Volkswagen Tiguan può viaggiare in modalità assistita fino a una velocità di 210 km/h. All’auto sono stati inseriti i sistemi di infotainment di ultima generazione MIB3, che offrono una gamma nuova di servizi e funzioni online a bordo. Inedito il sistema audio da 480 Watt di Harman/Kardon. La Casa ha aggiunto sul SUV di grandioso successo i nuovi fari a LED Matrix IQ.LIGHT, che donano al guidatore un livello di comfort e sicurezza senza precedenti.

nuova volkswagen tiguan

Fonte: Ufficio Stampa Volkswagen

Tiguan da sempre si caratterizza per essere la classica vettura multiuso. Un autentico SUV con peso rimorchiabile fino a 2,5 tonnellate e una Volkswagen in grado di affrontare qualsiasi situazione di guida. Oggi riesce a farlo ancor meglio di prima, grazie alla sua nuova gamma di sistemi di propulsione, assistenza e infotainment.

Da un primo sguardo, notiamo subito l’aggiornamento anche nell’estetica, il frontale è stato completamente ridisegnato. Klaus Zyciora, Responsabile Design del Gruppo Volkswagen: “Per quanto riguarda la parte anteriore, con l’adozione della nuova calandra l’immagine ricorda modelli più grandi come la Touareg o l’Atlas Cross Sport nordamericano. La nuova Tiguan ora appare ancora più forte”. Il cofano motore è stato rialzato, la calandra allargata, al centro è stato inserito il nuovo simbolo VW. Design inedito anche per i paraurti, nella parte posteriore spicca al centro, sotto il logo VW, la scritta Tiguan.

Volkswagen ha ridefinito la gamma delle motorizzazioni, ha inserito la nuova eHybrid con propulsore ibrido plug-in, componente fondamentale per il programma di elettrificazione della Casa di Wolfsburg. Lo schema propulsivo è stato progettato in modo che sia possibile avviare sempre la Tiguan eHybrid in modalità elettrica E-Mode quando la batteria è sufficientemente carica. Un vero carico di novità per il SUV più venduto il Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Si rinnova il SUV più venduto in Europa