Renault toglie i veli al suo ultimo SUV

La Casa mostra finalmente il nuovo ambizioso modello per il segmento dei SUV, l’annunciato Renault Austral

Foto di Laura Raso

Laura Raso

Automotive specialist

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Renault Austral è il nuovo SUV della Casa, che amplia l’offerta del marchio nella categoria. Un modello ambizioso, rappresenta una delle colonne portanti della riconquista del segmento C, cuore del mercato automobilistico mondiale. Austral prosegue l’offensiva che la Casa ha già avviato con Arkana e Nuova Mégane E-TECH Electric.

Il SUV rientra pienamente nel piano strategico Renaulution, di cui abbiamo già parlato. Il suo nome rimanda a terre lontane e ad ampi spazi promettendo possibilità oltre i limiti, è fedele al DNA del brand, moderno e al servizio dei suoi clienti, ai quali offre un’esperienza sempre più ricca.

Prodotto nello stabilimento ultramoderno di Palencia, in Spagna, Nuovo Austral è soggetto a rigorosi controlli in ogni singola fase della sua produzione. Dalla scelta dei materiali al controllo delle funzionalità, passando per l’assemblaggio dei componenti e la verniciatura, niente è lasciato al caso. “Il modello è la perfetta incarnazione di ciò che dev’essere un SUV del segmento C e di ciò che Renault è in grado di fare”, le parole del CEO Luca de Meo.

Il design del Nuovo Austral

L’auto associa tutti i codici dei SUV al nuovo linguaggio “sensual tech” del design Renault. La personalità è forte e al tempo stesso elegante e atletica. All’interno, l’abitacolo high-tech, i materiali selezionati e la cura delle finiture si sposano con l’inedita abitabilità di una familiare. La Casa propone anche, in esclusiva, una versione esprit Alpine dal look sportivo, con un design dinamico e attraente, per la prima volta su una vettura della gamma Renault.

Gli interni high-tech offrono un comfort degno dei rinomati modelli che hanno fatto la storia del marchio. Il SUV vanta un abitacolo generoso e accogliente, il display OpenR è il fiore all’occhiello: mostra i dati di bordo, oltre a quelli di navigazione e multimedialità, integrando i migliori servizi e applicazioni di Google. Il design interno è completamente rivisitato, il posto guida high-tech e l’abitacolo accogliente, senza compromessi a livello di qualità, praticità e abitabilità, lo rendono unico.

All’esterno l’auto mostra il suo aspetto atletico: muscoli torniti, linee tese, superfici scolpite, frontale incisivo, dettagli tecnici strutturati, tratti di raffinata eleganza. Austral, svelato per la prima volta  a gennaio, rientra appieno nel processo di rinnovamento di un brand moderno che si reinventa.

Renault toglie i veli a Austral
Fonte: Ufficio Stampa Renault
Renault toglie i veli al suo nuovo SUV Austral, in arrivo il prossimo autunno

La una gamma di accessori a disposizione

Renault Austral dispone di una gamma completa di accessori. A partire dal look esterno, il SUV può essere personalizzato grazie a pack di vari colori per modificare il frontale, gli ski posteriori e le scocche dei retrovisori seguendo i propri gusti personali. Esistono quattro differenti versioni del pack: effetto carbonio, dorato, grigio chiaro e grigio satinato metallizzato.

All’interno troviamo la pedaliera sportiva, il battitacco illuminato e l’elegante soglia del bagagliaio, elementi che completano la gamma degli accessori dell’auto. L’inedito gancio di traino elettrico a scomparsa esordisce in questo segmento della gamma Renault. Utilizzarlo è molto facile: è sufficiente premere il pulsante che si trova nel bagagliaio perché si apra in modo completamente automatico, evitando di fare sforzi o sporcarsi. Quando non viene utilizzato, rimane nascosto e invisibile per preservare lo stile dell’auto.

Renault, per il nuovo SUV Austral, ha creato anche nuove barre da tetto trasversali “Quickfix”, che si possono montare senza utensili, in due versioni, sul tetto o sulle barre longitudinali, per fissare box da tetto, porta-sci, portabiciclette, e molto altro ancora. Tantissimi sono anche gli accessori per il comfort, tra cui organizer per il bagagliaio, tappetini e protezioni, catene da neve, allarmi.

Renault Austral esprit Alpine: la variante top di gamma

La gamma Renault si arricchisce con la versione esprit Alpine, che offre una livrea dal design inedito ed esclusivo. In questo modello speciale premium la sportività, l’eleganza e la tecnologia di Nuovo Austral vengono portati alla massima espressione. Il design dell’allestimento esprit Alpine trae il suo stile esclusivo dal DNA sportivo del brand Alpine, fiore all’occhiello del Gruppo Renault.

In questo allestimento il SUV si mostra al pubblico con un design ancora più deciso, caratterizzato dalla nuova tinta Grigio Scisto Satinato, appositamente creata per questa nuova versione. La tinta esclusiva, frutto di una chimica studiata ad hoc, dona un look satinato e offre una resistenza senza eguali. Una texture sensuale e unica, che fa risaltare la muscolatura e le linee dinamiche del mezzo. Lo stile deciso è accentuato dal tetto Nero Etoilé bi-tono, con i motivi sopra i finestrini laterali Nero Grand Brillant e le barre da tetto Nero Satinato. L’allestimento esprit Alpine include anche i cerchi in lega Daytona da 20” con serigrafia Alpine – neri diamantati, laccati con vernice fumé.

Dando uno sguardo al frontale dell’auto, notiamo il profilo orizzontale della calandra orizzontale Satin Grey, sottolineata da una lama sportiva aerodinamica dello stesso colore. I loghi Renault esterni presentano una finitura spazzolata Ice Black sobria e raffinata. Al posteriore, il nome del veicolo è in lettere Ice Black, abbinate al logo Renault; vediamo infine fari high-tech a effetto moiré 3D e indicatori di direzione dinamici.

All’interno, l’allestimento esprit Alpine propone sellerie in Alcantara arricchite da un tessuto twill tipo fibra di carbonio e doppie impunture Blu Alpine. Il logo Alpine è ricamato sui poggiatesta, gli inserti in Alcantara con impunture blu impreziosiscono i pannelli delle porte e la plancia. Anche la consolle è rivestita in materiale soft-touch.

Gli interni del nuovo SUV Austral
Fonte: Ufficio Stampa Renault
Renault mostra l’immagine dell’abitacolo del nuovo SUV Austral

Le motorizzazioni del nuovo SUV Renault Austral

Renault ha presentato il suo primo modello della gamma che finalmente può contare sui vantaggi della nuova piattaforma CMF-CD dell’Alleanza, progettata in modo che Nuovo Austral possa ospitare gruppi motopropulsori elettrificati innovativi. A questo proposito, il SUV vanta appunto un nuovo motore E-Tech Hybrid, un nuovo motore Mild Hybrid Advanced con batteria da 48V e un motore Mild Hybrid assistito da una batteria da 12V.

La piattaforma CMF-CD mostra il primo passo vero la trasformazione totale delle gamme dei brand dell’Alleanza a livello di compatte e segmenti superiori. Renault Austral è il primo modello della Casa ad adottarla.

La gamma di gruppi motopropulsori è innovativa: con un sistema E-Tech Hybrid di nuova generazione da 400V, in grado di sprigionare fino a 200 cavalli di potenza, ma anche con altri due motori benzina, un Mild Hybrid Advanced 48V da 130 CV e un Mild Hybrid 12V da 140 e 160 cavalli in tutto.

Assistenza alla guida

Nuovo Austral dispone di un totale di 32 dispositivi di assistenza alla guida, che si suddividono in tre categorie: guida, parcheggio e sicurezza. Pensati per offrire al conducente un incomparabile comfort di guida, permettono anche di mantenere il controllo in tutte le circostanze, per garantire la sicurezza degli occupanti, ma anche degli altri utenti della strada.

Ordini e prezzi

L’apertura degli ordini di Nuovo Renault Austral è prevista nel secondo semestre 2022, seguita dalla commercializzazione in autunno. Ancora i prezzi non sono stati ufficializzati, ma probabilmente il listino partirà da circa 28.500 euro.