Renault Sandero si svela: arrivano le prime foto ufficiali

Sul portale di Renault Brasile sono comparse le prime immagini ufficiali del SUV compatto. Rinnovati i blocchi ottici

Si svela poco a poco, la Renault Sandero. Il SUV compatto del produttore francese dovrebbe arrivare nel 2020 ma inizia già a fare capolino in Rete.

E, una volta tanto, non si tratta di scatti rubati da chissà chi in uno sperduto impianto di produzione o durante qualche test. Né la carrozzeria è stata camuffata con una colorazione camouflage, così da nascondere qualche dettaglio particolare. Le prime foto ufficiali della Renault Sandero, infatti, arrivano direttamente dalla casa francese. In particolare, le immagini sono state pubblicate nell’area media del portale ufficiale di Renault Brasile, dove il veicolo dovrebbe fare il suo esordio mondiale tra qualche mese.

C’è da dire, però, che le foto lasciano trapelare ben poco su come sarà la Renault Sandero 2020. Si tratta, infatti, di un’immagine del frontale dell’auto e un’immagine del retro, nelle quali sono messi ben in evidenza i gruppi ottici anteriori e posteriori del veicolo. Per il resto, è possibile intuire più o meno quali saranno le linee della compatta francese, ma nulla di troppo preciso. Una cosa, però, è possibile dirla con certezza: a parte qualche piccolo dettaglio, le differenze con l’ultimo modello di Dacia Sandero non sono poi così marcate.

Frontale Sandero 2020

Grazie alle foto ufficiali della Sandero 2020 possiamo dire che anche sul SUV fanno l’esordio i fari frontali a LED “C shaped” già visti su diversi modelli del produttore transalpino. Anche i gruppi ottici sul retro sono stati rivisti e aggiornati: nuova illuminazione LED e design molto simile a modelli Renault lanciati negli ultimi mesi. A confermare definitivamente la trasformazione “in chiave francese” della compatta c’è anche la griglia frontale del radiatore, segno evidente che i designer si sono lasciati influenzare (tanto per usare un eufemismo) dallo stile della “casa madre”.

Posteriore Sandero 2020

Per quel che riguarda allestimenti e motorizzazioni, dunque, bisogna rifarsi alle indiscrezioni arrivate nelle settimane e nei mesi precedenti. Sugli interni, che dovrebbero comunque essere profondamente rinnovati, vige ancora il più stretto riserbo. Per la parte meccanica, invece, è ipotizzabile che la Renault Sandero monterà motori 1.0 SCe, 0.9 TCe turbo benzina (e turbo GPL), ai quali dovrebbe aggiungersi anche un motore diesel 1.5 dCi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault Sandero si svela: arrivano le prime foto ufficiali