Renault Mobilize, tre nuovi microveicoli elettrici per la mobilità del futuro

La missione di Mobilize è agire insieme sull'intera catena della mobilità per migliorare la qualità di vita di tutti

Mobilize punta a migliorare la mobilità del futuro ed esprime i suoi obiettivi in occasione del Salone VIVA Technology, con soluzioni e servizi connessi alla mobilità e all’energia, ma anche con forti partnership.

Il concetto che sta alla base del nuovo progetto è che la mobilità del futuro deve essere smart, più verde, più condivisa e più accessibile, per tutti e ovunque, in un mondo sostenibile. Mobilize va oltre il settore automotive e promuove la transizione ecologica con soluzioni di mobilità e energia flessibili e sostenibili, orientate all’utilizzo.

Mobilize presenta la seguente catena del valore: facilitare l’adozione dei veicoli elettrici, permettere una gestione energetica migliore, offrire una seconda vita alle batterie e riciclarle, proporre servizi di mobilità coerenti e accessibili, progettare mezzi per utilizzi specifici, sviluppare piattaforme software all’avanguardia.

Per contribuire a un futuro più sostenibile, Mobilize propone soluzioni e servizi di mobilità complementari rispetto allo schema tradizionale basato sull’acquisto di auto, promuove un maggior utilizzo dei beni grazie all’economia circolare e alla condivisione e progetta soluzioni di ricarica smart e di stoccaggio dell’energia.

Risponde così a problematiche concrete con diverse soluzioni che possono essere integrate nelle cosiddette Smart Island o in altri territori smart. Mobilize punta inoltre a progettare e industrializzare soluzioni innovative di stoccaggio dell’energia per prolungare la durata di vita delle batterie dei veicoli elettrici. Quando non sono più adatte per l’uso nel settore automotive, le batterie hanno ancora valore. Tra la prima vita nei veicoli e il riciclo, le batterie possono continuare a fornire energia per differenti applicazioni.

Moblilize ha siglato un accordo con Betteries, una start-up tedesca fortemente attiva a livello di economia circolare, per sviluppare e assemblare un sistema di energia mobile, modulare e multiuso composto da moduli di batterie provenienti dai veicoli elettrici. Inoltre propone 3 offerte di mobilità 100% elettrica, per il trasporto delle persone e dei beni, veicoli realizzati ‘su misura’ che pongono al centro della loro progettazione il servizio e la user experience. Mezzi innovativi sia nella concezione che nella commercializzazione, infatti non sono creati per essere venduti. I loro utenti pagheranno solo per l’utilizzo, in base al tempo e ai km percorsi.

Mobilize, smart mobility del futuro

Renault Mobilize, la smart mobility del futuro

I veicoli saranno Mobilize DUO, proposto per la mobilità condivisa, 100% elettrico, compatto e connesso, per 2 persone, pensato per i servizi di car sharing. Poi c’è Mobilize BENTO, per la consegna e il trasporto di beni poco ingombranti, 100% elettrico progettato sulla base di Mobilize DUO, dotato di un vano di carico per consentire il trasporto di piccoli oggetti. Mobilize HIPPO è il nome del veicolo modulare che sarà lanciato per la consegna dell’ultimo miglio, è un veicolo commerciale leggero 100% elettrico progettato per rispondere alla problematica delle consegne nelle zone urbane, peri-urbane e a zero emissioni.

Renautl Mobilize riunisce diverse iniziative e start-up che si occupano di mobilità ed ecosistemi energetici. Oltre al settore automotive, propone soluzioni e servizi che riguardano la mobilità, l’energia e i dati e promuove un ecosistema energetico sostenibile per rispondere alle attese dei consumatori, delle aziende, degli operatori e dei territori.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault Mobilize, tre nuovi microveicoli elettrici per la mobilità de...