Renault Kadjar Hypnotic, la prova su strada

Tanta tecnlologia, design e comfort dei questo crossover comptatto

Abbiamo provato su strada Renault Kadjar in allestimento Hypnotic che il top di gamma e che si differenzia rispetto all’allestimento Intense ha molte feature interessanti: cerchi in lega extreme black da 19 pollici, i fari full led, paracolpi neri. Il motore è un turbo gasolio da 130 CV che ci ha sopreso per i bassi consumi in modalità eco (facendo anche 15 km con un litro mediamente); un 4 cilindro turbo dci 1600.

Il design di questo crossover compatto è veramente accattivante. Ma anche comfort e tanta tecnologia (ci siamo divertiti col park assist). In città si guida con piacere ed è maneggevole e volendo potete farvi un po’ di fuoristrada con le 4 ruote motrici

Gli interni sono molto eleganti con selleria in pelle così come il volante, ma al contempo hanno un carattere sportivo. La seduta può essere regolata elettronicamente e riscaldabili. Lo schermo da 7 pollici è intuitivo e integra la retrocamera. Divertente la possibilità di personalizzare la grafica della strumentazione digitale. Le prese usb non sono illuminate e di sera si fatica un po’ a “trovarle”, Tanto spazio comunque all’interno coi vari vani oggetti.

Il bagagliaio adattabile spostando i pannelli del pavimento; si parte da 472 litri arrivando a 1500 abbattendo i sedili posteriori.

Il prezzo da 26.000 euro poco meno di 32.000

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault Kadjar Hypnotic, la prova su strada