Renault Clio R. S. Line: il test drive della versione sportiva

Giunta alla sua quinta generazione, la Clio riscontra sempre grande interesse da parte del mercato in Italia

La Renault Clio sin dalla sua prima apparizione nel 1990 è diventata la best-seller del Gruppo Renault. Giunta alla sua quinta generazione, riscontra sempre grande interesse da parte del mercato in Italia dove è stabilmente tra le auto più vendute del suo segmento. L’ultima generazione è cambiata molto ma senza rivoluzionare lo stile della Clio tanto apprezzato dal pubblico.

Virgilio Motori ha avuto il piacere di svolgere un test-drive con la Clio R. S. Line motorizzata con il 1.3 turbo benzina TCe 130 CV accoppiato al cambio automatico doppia frizione EDC a 7 rapporti.

ALLESTIMENTO ‘DA CORSA’

Anzitutto bisogna dire che l’allestimento R.S. Line è quello destinato a chi predilige una versione più dinamica e sportiva della Clio. All’esterno la Clio R.S. LINE si contraddistingue per la griglia della calandra a nido d’ape, i cerchi specifici in lega da 16’’ o 17’’ e il posteriore più atletico dove spicca lo scarico cromato.

Nell’abitacolo si ritrovano altri elementi identitari del Brand Renault Sport, come i sedili sportivi con supporto rinforzato, gli inserti dal look carbonio, il volante sportivo in pelle traforata contrassegnato dalla doppia losanga R.S, la pedaliera in alluminio e, per finire, un ambiente black esaltato da impunture e bordi rossi.

INTERNI DI QUALITA’

La qualità percepita all’interno della Clio R.S. LINE è davvero elevata. Il nuovissimo “Smart Cockpit”, display multimediale da 9,3 pollici, è orientato verso il conducente e incorpora numerose tecnologie.

Per la prima volta, al posto dei tradizionali strumenti analogici sul cruscotto, la nuova Clio integra un display digitale, una tecnologia direttamente derivata dai segmenti superiori. Questo schermo TFT misura da 7 a 10 pollici e permette di personalizzare l’esperienza di guida in modo molto intuitivo.

MOTORE SPORTIVO

Il motore 1.3 TCe FAP nella versione da 130 CV e 240 Nm, è abbinato al cambio automatico EDC a 7 rapporti: questa motorizzazione consente all’auto di rispondere rapidamente alle richieste di gas, e il cambio automatico a doppia frizione le consente di riprendere velocità in maniera puntuale in seguito ad una rallentamento di marcia. Ottima anche l’insonorizzazione per affrontare tratti autostradali nel massimo del comfort.

SENSAZIONI DI GUIDA

Abbiamo provato a guidarla con gusto sfruttando al massimo la vocazione sportiva di questa Clio attaccandoci al volante e facendoci ‘incollare’ alla poltrona di guida ma abbiamo provato anche a farci guidare sfruttando il cruise control adattivo e i sistemi di sicurezza attiva che permettevano all’auto di tenerci correttamente in carreggiata. Versatile per tanto da questo punto di vista in entrambe le ‘modalità’

PREZZO

La Clio R.S. Line con il 1.3 Tce da 130 CV ha un prezzo di circa 25.000 euro considerando le diverse dotazioni presenti come l’Easy Park Assist (510 euro), i sedili anteriori riscaldabili (210 euro) e il Pack NAVI 9,3” BOSE (810 euro), con allerta superamento velocità, cartografia Europa e sistema infotainment con schermo da 9,3” associato al valido Bose Sound System.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault Clio R. S. Line: il test drive della versione sportiva