Renault Captur: cinque buoni motivi per scegliere il nuovo crossover

Il fuoristrada 4x4 francese è un’ottima occasione: ecco i nostri consigli

Stai pensando al Renault Captur se devi scegliere quale auto comprare? Ecco 5 motivi che fanno di questo crossover uno dei più venduti in Italia.

1.STILE ORIGINALE

Finalmente si parla di un’auto che prova ad osare e lo fa in grande stile. La linea grintosa della Renault Captur unita alle vernici esuberanti, creano un design moderno e tra i più accattivanti della categoria.

2.VERSATILITÀ

La Renault Captur è un’auto versatile che piace, perché grazie alle sue dimensioni ridotte (poco più di 4 metri di lunghezza e 177cm di larghezza) consente di muoversi con agilità non solo nel traffico cittadino, ma anche tra le curve o negli sterrati impegnativi, mettendo in evidenza il suo animo SUV.

3.INTERNI: TRE NOVITÀ GENIALI

Anche gli interni della Renault Captur sono molto accattivanti, puntando a conquistare grazie a tre novità geniali qualsiasi tipo di automobilista. I sedili dell’auto sfoderabili sono un dettaglio fantastico, soprattutto per le famiglie con bambini piccoli: facilmente rimovibili con una pratica zip, sono altrettanto facili da lavare in qualsiasi lavatrice. Non si poteva chiedere innovazione migliore in un’automobile.

Gli elastici multiuso al posto delle classiche tasche dietro gli schienali anteriori possono sembrare un allestimento spartano, ma la praticità di stipare oggetti medio-grandi ripaga alla grande l’investimento, anche perché il terzo dettaglio geniale della Renault Captur è il cassetto EasyLife in cui poter infilare gli oggetti più piccoli. Si tratta di vero e proprio cassetto al posto del classico sportello porta oggetti e sugli allestimenti più ricchi è dotato anche di illuminazione.

4.BAGAGLIAIO ENORME

Le dimensioni della Renault Captur la rendono una vettura perfettamente confortevole per quattro persone. Il dettaglio che però fa la differenza è il bagagliaio grande. Infatti lo spazio all’interno del crossover della casa francese è modulabile. La capacità di carico minima dichiarata è di 377 litri, ma può essere ampliata a 455 litri abbassando il divano posteriore di 16 centimetri e può raggiungere i 1.235 litri abbattendo gli schienali 60/40.

5.PREZZO COMPETITIVO

La Renault Captur viene proposta in tre allestimenti, un’edizione speciale e quattro motorizzazioni. Il prezzo di partenza è di poco più di 16 mila euro per l’allestimento Wave, che propone motore turbo benzina 3 cilindri, 900 cc da 90 cavalli. Per quello che offre si tratta di un’auto economica, tenendo conto delle dotazioni di serie dove sono compresi il sistema di controllo dell’arretramento in salita, il cruise control, l’avviamento a pulsante, la chiave a scheda e gli alzacristalli elettrici posteriori.

 

MOTORI Renault Captur: cinque buoni motivi per scegliere il nuovo crosso...