Renault 4: si ipotizza il ritorno di un mito

L’indimenticabile e iconico modello che è stato sul mercato tra gli anni Sessanta e Novanta potrebbe tornare

Per la felicità di molti nostalgici che, a suo tempo, hanno amato alla follia la Renault 4 (presente sul mercato auto dagli anni Sessanta agli anni Novanta) c’è una buona notizia: il mito potrebbe tornare in una nuova versione attuale, che riprende il successo del passato.

La mitica berlina francese dalle forme arrotondate ha davvero segnato un’epoca, e potremmo nuovamente sederci al volante di quest’icona pazzesca. Se tornerà, ovviamente sarà una nuova proposta in chiave moderna e mossa da un motore 100% elettrico; il brand ha già parlato anche della rinascita di Renault 5, mostrando alcune settimane fa la 5 Prototype, una concept car che annuncia la futura compatta elettrica di serie.

Design retrò (che ricorda un po’ la Honda e di cui abbiamo tanto parlato) che già piace. Forse è questo il motivo per cui Renault ci vuole provare anche con Renault 4. Probabilmente l’auto arriverà sul mercato nel 2025. Durante la presentazione della 5 EV Concept, l’amministratore delegato di Renault Luca De Meo aveva già anticipato che sarebbe stata affiancata da “almeno un altro” modello retrò. Avevamo già pensato in effetti alla Renault 4, che il designer David Obendorfer ha già rappresentato in alcuni suoi render (le immagini che vediamo qui pubblicate).

La nuova Renault 4 dell'epoca moderna

Renault ipotizza il ritorno della R4 sul mercato

Si tratta di una nuova edizione della Renault 4 nata per un concorso chiamato “Renault 4 ever”, lanciato nel 2011 da Renault in collaborazione con la rivista online Designboom. Obendorfer dichiara: “Per prima cosa ho realizzato una serie di schizzi a memoria, cercando di riprodurre l’effetto che la R4 mi aveva fatto da bambino. In seguito, questi furono gli stessi disegni su cui fondare i principi della mia reinterpretazione”.

E continua: “La mia R4 è ispirata alla prima serie Renault 4L prodotta tra il 1961 e il 1967, il cui frontale vanta una griglia del radiatore a U rovesciata. Nella mia versione questa caratteristica è solo sottintesa dalla nervatura sopra il segno del marchio Renault. La griglia stessa è stata eliminata. La parte anteriore a griglia chiusa avrebbe dovuto conferire maggiore integrità alla forma, oltre a rendere omaggio ad altri modelli storici dell’industria automobilistica francese, come la Dauphine degli anni Cinquanta. La soluzione non è riuscita a raggiungere totalmente il suo obiettivo, poiché impedisce di riconoscere immediatamente il modello. L’originale R4 ha subito un significativo aggiornamento estetico”.

Pubblicate le immagini della nuova Renault 4

Pubblicate le immagini della nuova Renault 4 che potrebbe arrivare sul mercato

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault 4: si ipotizza il ritorno di un mito