Record mondiale per l’asta della Fiat Panda 4×4 di Agnelli

L'automobile appartenuta all'Avvocato è stata battuta da Bolaffi ad un prezzo mai raggiunto prima da una Panda

Record mondiale all’asta per una Panda 4X4: quella appartenuta a Gianni Agnelli è stata battuta a 37 mila euro, diritti inclusi, durante l’asta di Auto Classiche di Bolaffi a Torino. Il modello in questione è la versione Trekking del 1993 argento metallizzato, con i doppi profili blu e neri tipici di casa Agnelli.

Si tratta del prezzo più alto mai raggiunto da una Panda durante un’asta. La 4X4 Trekking del 1993 ha avuto Gianni Agnelli come primo proprietario: l’avvocato l’ha guidata a Saint Moritz fino al 2001 e faceva parte della flotta di 11 Panda dislocate nei vari luoghi da lui frequentati. Dopo alcuni passaggi di proprietà avvenuti nel corso degli anni, nel 2018 la vettura è tornata nell’orbita della famiglia Agnelli. L’attuale proprietario intendeva utilizzarla quotidianamente e l’ha messa nelle mani di Garage Italia, l’azienda di Lapo Elkann che trasforma qualsiasi esemplare in un oggetto da collezione.

Garage Italia ha aggiunto alla Panda di Agnelli gli interni in tela blu con motivo a quadri, firmati dall’eccellenza biellese di Vitale Barberis Canonico. Il più antico lanificio d’Italia ha rivestito i sedili anteriori, la panchetta posteriore, la tasca centrale del cruscotto e i pannelli delle portiere. Dal punto di vista estetico, però, la mitica 4X4 di Casa Fiat è rimasta identica: intatta la scocca in color argento metallizzato con le strisce orizzontali nere e blu.

Fiat Panda 4X4 Agnelli

Intatto, inoltre, anche il motore 1.1 Fire da 54 cavalli, vero e proprio mito delle utilitarie del Lingotto che permetteva alla Panda 4X4 di poter affrontare ogni tipo di salita, anche quella più ripida. In seguito all’intervento degli esperti dell’atelier di Lapo Elkann, e dopo averla concessa per diverse esposizioni, l’ultimo proprietario ha deciso di vendere l’automobile. Per farlo si è affidato alla casa d’aste Bolaffi.

Lo scorso 15 novembre, la Panda 4X4 del 1993 appartenuta a Gianni Agnelli è stata venduta all’asta per 37 mila euro. La vendita è avvenuta in un lotto del Garage Bolaffi nel quale i collezionisti si sono dati battaglia per accaparrarsi i modelli più interessanti e particolari. Tra questi c’era anche una Porsche 993 Turbo del 1996 andata via per 126 mila euro e una Fiat 500 Capri, rivisitazione della Carrozzeria Castagna della storica Spiaggina, battuta per 30 mila euro. Anche questo è un record: il prezzo più alto mai pagato per una 500 non Abarth.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Record mondiale per l’asta della Fiat Panda 4×4 di Agn...