La rara Mercedes all’asta per un milione di dollari

Un esemplare rarissimo di 300SL del 1957 in vendita, ancora in ottime condizioni

Mercedes-Benz 300SL del 1957, una vettura unica e molto rara in cerca oggi di un nuovo proprietario facoltoso. In questo momento la vettura si trova a Victoria, nella Columbia Britannica del Canada, ancora in condizioni ottime.

Si tratta di una delle 1.400 coupé Gullwing costruite durante un ciclo di produzione di tre anni, uscita dalla fabbrica il 22 febbraio 1957. L’auto, telaio 040.6500313, fu consegnata nuova il 7 marzo 1957 in Belgio, dove è rimasta con il suo primo proprietario fino al 1981. Ha poi trascorso 22 anni nel Regno Unito con il suo secondo proprietario, prima di essere comprata da nuovi acquirenti nel 2003 e importata a Vancouver tre anni dopo. Tra il 2014 e il 2016 è stato eseguito un restauro a carrozzeria disassemblata, da parte di Thornley Kelham nel Regno Unito. Il lavoro includeva un cambio di colore all’attuale grigio blu e una ricostruzione del 3.0 litri.

La rarissima Mercedes è ora offerta dal venditore con una copia del suo foglio di costruzione di fabbrica, un manuale e un kit di attrezzi, un libro che racconta il restauro e la registrazione. Lo sviluppo della Mercedes 300SL è stato stimolato dal suggerimento dell’importatore statunitense Max Hoffman che desiderava che Mercedes producesse un’auto sportiva per il mercato americano. L’auto ha ereditato diversi elementi di design dai modelli sportivi dell’epoca, comprese le porte con apertura verso l’alto rese necessarie da un telaio tubolare leggero.

mercedes rara asta

Presentata all’International Motor Sports Show del 1954 a New York, la versione di serie della 300SL aveva una carrozzeria in acciaio con pannelli in alluminio per il cofano, il retro in corrispondenza del bagagliaio, i rivestimenti delle portiere.

I cerchi verniciati di fabbrica da 15” sono coordinati con il colore della carrozzeria e hanno coperture abbinate con stelle Mercedes lucide. Gli pneumatici Michelin XWX misurano 205/70 e uno è montato come ruota di scorta. L’abitacolo di quest’auto unica del marchio Mercedes è stato rifoderato durante il restauro, ricreando lo schema dei colori delle finiture indicato sul foglio di costruzione della fabbrica. Il tessuto scozzese grigio-blu copre i cuscini dei sedili ed è completato da dettagli in pelle blu sui cuscini, sugli schienali dei sedili, sui pannelli delle porte, sui sottoporta e sul tunnel centrale. La moquette blu ricopre il pavimento e il ripiano bagagli posteriore. Una radio Becker Mexico, che sarebbe stata un’opzione da 264 dollari nel 1957, è montata sotto il cruscotto.

All’interno vediamo un volante a due razze color avorio, il cruscotto in alluminio è stato verniciato in abbinamento con il colore della carrozzeria esterna, con le superfici superiore e inferiore rivestite in blu. Il motore a sei cilindri in linea da 3,0 litri utilizza l’iniezione di carburante meccanica Bosch per produrre una potenza di 215 CV.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La rara Mercedes all’asta per un milione di dollari