Range Rover SVAutobiography, lusso e potenza al massimo

Land Rover ha pensato di offrire una versione blindata della Range Rover

Uno dei fuoristrada più venduti e più amati al mondo si arricchisce di una nuova versione: si tratta del Range Rover SVAutobiography, la più preziosa e potente nei 45 anni di storia della serie Range Rover.

Il nuovo suv della Land Rover è caratterizzato da un design unico per l’esterno, da interni lussuosi in cui dominano cuoio e finiture raffinate e offre per la prima volta anche il supermotore 5.0 V8 da 550 CV, finora preprogativa del Range Rover Sport SVR.

Esternamente il SVAutobiography è caratterizzato dalla livrea bicolore, con un sezione superiore abbinabile a nove tinte e dalla griglia anteriore con finitura Graphite Atlas: il doppio terminale di scarico sarà invece una peculiarità riservata alla versione più potente, quella da 550 CV.

E’ però all’interno che il nuovo Suv della Land Rover mostra tutto il suo lusso. I materiali sono pregiati, dai sedili in pelle all’alluminio e al legno dela plancia, e anche in passeggeri dei sedili posteriori possono approfittare di ‘cure particolari’ come i compartimenti refrigerati e i tavolini apribili elettricamente.

Quando si parla però di ‘chicca’ non si può prescindere dall’accoppiata formata dal vano bagagli scorrevole (in opzione) e dall’Event Seating, ovvero la possibilità di allestire due sedili in più da montare nella sezione inferiore del portellone, trasformando così il bagagliaio stesso in una sorta di divano da pic-nic.

A livello di motore, come accennato, la SVAutobiography offre l’opportunità del 550 CV Supercharged in alluminio con cambio automatico ZF ad otto marce. Si potranno comunque anche scegliere versioni meno ‘aggressive’ compresa quella ibrida del 3.0 V6 diesel biturbo con un propulsore elettrico da 35 kW per 340 CV complessivi, 700 Nm di coppia e consumi da 6,2 l/100 km ed emissioni di CO2 da 164g/km.

Elevato, come sempre, il tasso di tecnologia, applicata sia alla sicurezza e assistenza alla guida – vedi touchscreen centrale su cui si possono visualizzare le immagini raccolte dalle quattro telecamere – fino al comfort per passeggeri, come come il portellone che s’apre passando un piede sotto il paraurti posteriore o i sopracitati tavoli apribili elettricamente.

Al momento la Land Rover non ha ancora annunciato il listino prezzi specifico per il nuovo Range Rover SVAutobiography: per quanto riguarda il precedente modello, si partiva da 127.300 euro ma per la versione ‘top’ difficilmente si scenderà sotto i 180mila.

MOTORI Range Rover SVAutobiography, lusso e potenza al massimo