Bentley Pikes Peak Mulliner, realizzato il primo esemplare a edizione limitata

Il marchio inglese ha prodotto il primo dei 15 bolidi limited edition per celebrare l'impresa sul circuito del Pikes Peak Hill Climb

Dallo stabilimento di Crewe, in Inghilterra, è uscito il primo dei quindici esemplari di Pikes Peak Continental GT, supercar in edizione limitata con l’esclusiva verniciatura Radium e con il kit in fibra di carbonio. La nuova collaborazione con Mulliner ha ampliato i confini del sistema di produzione di Bentley, attraverso prodotti personalizzati e serie limitate: il risultato è un’auto capace di combinare artigianalità su misura e prestazioni elevate.

L’ultima arrivata in casa Bentley celebra il record che il marchio britannico ha fatto segnare al Pikes Peak International Hill Climb: l’anno scorso, una Continental GT standard è riuscita a salire quasi 5.000 piedi attraverso 156 curve in soli 10 minuti e 18,4 secondi, stabilendo il nuovo record assoluto e il miglior tempo mai fatto registrare da un’auto di produzione, migliorando di otto secondi il precedente primato.

Questa impresa straordinaria, realizzata sul tracciato del Pikes Peak, la corsa in salita più famosa al mondo, viene celebrata da un’edizione limitata creata da Mulliner che segna anche la ripartenza del progetto “Collezioni” del brand inglese.

Bentley Continental GT Pikes Peak by Mulliner

Fonte: Ufficio Stampa Bentley

Il primo dei soli 15 veicoli limited edition è uscito dallo stabilimento di Crewe, in Inghilterra. La Bentley Continental GT Pikes Peak by Mulliner è caratterizzata dal kit carrozzeria in fibra di carbonio, dalle pinze freno acid green e dagli pneumatici Pirelli P Zero color edition. Il 35% dei veicoli, inoltre, include anche la stilizzazione del tracciato del Pikes Peak sulla plancia.

Il modello super esclusivo di Bentley che ha festeggiato da poco il traguardo dei 20.000 esemplari prodotti del suv di lusso Bentayga, monta un motore a benzina W12 biturbo e sviluppa una potenza di 626 cavalli e una coppia massima di 900 Nm. L’accelerazione è da capogiro: la supercar britannica impiega soli 3,7 secondi per passare da 0 a 100 km/h. Numeri impressionanti anche per la velocità massima che si attesta sui 333 km/h.

A livello esterno, il nero lucido è stato aggiunto agli inserti paraurti inferiori e anteriori, al pannello del tetto, agli specchietti alari e alle superfici posteriori. I cerchi di serie, da 22 pollici in Gloss Black, sono firmati Mulliner, azienda specializzata in finiture per auto di lusso che aveva già realizzato gli interni a griglia di diamanti delle Bentley Continental.

Gli interni sono foderati in Alcantara e presentano fasce e cinturini in fibra di carbonio e coperture esclusive per gli altoparlanti B&O in finitura nera anodizzata. I 15 esemplari in edizione limitata sono già stati tutti assegnati: il primo è stato realizzato, gli altri verranno prodotti nei prossimi mesi e consegnati in tutto il mondo, dagli Stati Uniti alla Nuova Zelanda.

Nuova Bentley Continental GT Pikes Peak by Mulliner

Fonte: Ufficio Stampa Bentley

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Bentley Pikes Peak Mulliner, realizzato il primo esemplare a edizione ...