Il primo SUV cinese commercializzato in Italia

Presentato al MIMO 2021, Aiways U5 ha debuttato positivamente in Europa con oltre 2.500 unità vendute

Si chiama Aiways U5 e sarà uno dei primissimi SUV elettrici di produzione cinese a sbarcare in Italia grazie al progetto KGen di Koellier. Crossover elegante e leggero, ma dalle prestazioni di livello, il modello made in Cina ha già fatto il proprio “debutto” al MIMO 2021, il Milano Monza Motor Show 2021 organizzato tra le strade del centro del capoluogo lombardo tra il 10 e il 13 giugno.

Lungo 4,6 metri, il compatto è un prodotto della start up nata a Shangai nel 2017 e con sede a Monaco che si è posta l’obiettivo di affrontare, in maniera vincente, le sfide per la mobilità del futuro. Il nome del brand nasce dalla crasi di due elementi: “AI”, che indica l’Intelligenza Artificiale, e “WAYS” per il viaggio su strada.

Il primo modello scelto per il debutto sul mercato del Bel Paese vanta oltre 410 km di autonomia su ciclo WLTP, un chilometraggio garantito grazie alle batterie da 63 e 72 kWh fornite da CATL capaci di ricaricarsi in 30 minuti grazie alla ricarica veloce. Prodotto low cost pronto a rivoluzionare il mercato capace di soddisfare a pieno le esigenze di guidatore e passeggeri, Aiways U5 sarà disponibile in due allestimenti, Standard e Premium, che fanno del piacere di guida e del divertimento al volante l’arma in più.

Il compatto asiatico potrà contare su una potenza erogata pari a 190 CV e 315 Nm di coppia che gli concede un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli sette secondi con una velocità di punta di 160 km/h. Il telaio ibrido alluminio/acciaio permette poi di ridurre il peso e i consumi, migliorandone di conseguenza le prestazioni.

Da un primo sguardo al MIMO 2021, U5 è un SUV che rapisce l’occhio per il design particolare. I fari irregolari all’anteriore, che compongono un unico complesso insieme alle prese d’aria, danno al mezzo della Casa cinese un tocco futuristico. Il gruppo ottico domina anche la parte posteriore del crossover. Nonostante le dimensioni medie (oltre quattro metri di lunghezza per 1,70 di altezza e 1,86 di larghezza), Aiways U5 presenta un’ottima abitabilità e un bagagliaio molto ampio, che tocca i 1.543 litri abbattendo i sedili posteriori.

Aiways U5, "debutto" al MIMO 2021

Aiways U5 ha “debuttato” in Italia al MIMO 2021, organizzato tra il 10 e il 13 giugno a Milano

Della famiglia delle elettriche cinesi che mirano a “spodestare” Tesla, il SUV Aiways può contare inoltre su ADAS e guida autonoma di L2+, app per il controllo da remoto, tre modalità di guida e altrettanti livelli di frenata rigenerativa. Particolare attenzione è stata posta anche all’abitacolo interno, con sedili rivestiti in pelle e ben quattro schermi, di cui tre si trovano dietro il volante per fornire le informazioni di guida al conducente e un altro è posizionato al centro della plancia per l’infotainment.

Già in vendita in cinque paesi europei presso la rete di concessionarie del Gruppo Koelliker, l’arrivo del crossover in Italia è fissato entro la fine del 2021. Dal suo debutto a maggio 2020 in Europa, la start up cinese ha raccolto oltre 2.500 vendite del modello, che presto sarà seguito dal SUV più sportivo Aiways U6.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il primo SUV cinese commercializzato in Italia