Il primo camper low-cost al mondo di Lada

Rivoluzione per i viaggi, è stato lanciato il camper più economico del mondo: la soluzione per tutti

Quella che stiamo vivendo oggi purtroppo è un’epoca veramente difficile. La situazione epidemiologica sembra non darci tregua, il Coronavirus è una costante nelle nostre vite e ha modificato moltissime delle nostre abitudini quotidiane.

Come ben sappiamo, quello dei viaggi è un settore che ha subito un forte calo e dei cambiamenti profondi. Il lockdown lo scorso anno ha impedito alle persone di partire e anche a qualcuno di andare in vacanza; ora che si può viaggiare (nei limiti e rispettando ovviamente le regole), c’è troppa gente che soffre il peso di una crisi economica profonda, che ha perso molto in quest’anno in cui tante attività sono state chiuse e che quindi non se la sente di comprare biglietti aerei o altri pacchetti, restando tra l’altro nell’incertezza di non poter partire.

Una delle soluzioni più gettonate oggi, e in realtà già dalla scorsa estate, è il viaggio in camper (abbiamo visto infatti quali sono “gli indispensabili” da avere sempre con sé per una vacanza su questo mezzo itinerante). È la scelta prediletta oggi perché consente di avere il minor contatto possibile con altre persone, si è soli, rispetto a un hotel o un viaggio in treno o in aereo, e si ha la libertà di spostarsi quando meglio si crede.

Un ostacolo però c’è purtroppo, ed è rappresentato dal prezzo dei camper, che non è di certo alla portata di tutti. In genere si tratta di un veicolo con un costo medio tra i 25.000 e i 30.000 euro. Anche la manutenzione del van può essere costosa, in base ai comfort che si decide di aggiungere. Eppure oggi potrebbe arrivare la soluzione, la Casa auto russa Lada, in collaborazione con Lux-Form, ha progettato un camper low cost, che costa come un’utilitaria. Il suo nome è Granta e potrebbe essere il più economico al mondo e costare solo 12.800 euro.

Il camper più economico al mondo

Lada Granta, arriva dalla Russia il camper più economico al mondo

Le sue dimensioni sono ridotte rispetto ai camper normali, ma ha tutti gli spazi necessari e soprattutto sono molto funzionali e ricchi di dettagli. La cabina è di 2,17 m di lunghezza, 1,58 m di larghezza e 1,64 m di altezza. C’è una cucina, una stufa a gas, un mini soggiorno accogliente, un wc piccolo ma essenziale, la camera da letto nella cabina superiore. Lada Granta è il camper low cost che potrebbe davvero rappresentare la soluzione per i viaggi sicuri e con distanziamento assicurato.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il primo camper low-cost al mondo di Lada