La prima auto volante al mondo arriva su strada

PAL-V Liberty è stata approvata per l'uso stradale e potremo vederla sulle strade europee

Un’auto volante che ti sorpassa in autostrada, un sogno? No, da oggi è una possibilità reale. La PAL-V Liberty è stata approvata per l’uso stradale e ora può essere individuata sulle strade europee. Con questa approvazione, PAL-V è un altro passo avanti verso le consegne.

Dopo aver pilotato e guidato i prototipi di prova nel 2012, PAL-V ha avviato la creazione del design del suo prodotto commerciale, l’abbiamo vista un paio di anni fa. Recentemente PAL-V Liberty ha superato i severi test di ammissione stradale europei e ora potrà viaggiare in strada con targa ufficiale. L’auto volante ha completato un rigoroso e ampio programma di test di guida effettuato su piste di prova da febbraio 2020. Dai circuiti ad alta velocità, dai test sui freni e sulle emissioni ai test sull’inquinamento acustico, PAL-V è ora pronta per affrontare le strade.

Mike Stekelenburg, CTO di PAL-V, ha spiegato come ha vissuto questo viaggio: “Con i ricordi in mente di quando provavo e volavo con la concept PAL-V One, non vedevo l’ora di provare la Liberty. Collaboriamo da molti anni con le autorità stradali per raggiungere questo traguardo. L’entusiasmo che provo è enorme. È stato molto difficile far superare a una macchina che vola tutti i test di ammissione su strada. Per me, il trucco per realizzare con successo un’auto volante è garantire che il design sia conforme sia alle normative aeree che stradali. Sento forte l’energia e la motivazione nel nostro team per spingere al massimo per gli ultimi traguardi e ottenere la certificazione Liberty anche per il volo”.

flying-car-pal-v

Fonte: Ufficio Stampa

Dato che PAL-V (la prima presentazione fu al Salone di Ginevra 2018) sarà sottoposta a nuovi test nei prossimi mesi, d’ora in poi le persone potranno assistere alla guida dell’auto sulle strade europee. Sarà sicuramente una svolta. Hans Joore, il collaudatore, afferma: “Quando ho acceso PAL-V per la prima volta mi è venuta davvero la pelle d’oca! Tutto lo sforzo che ci abbiamo messo si è concretizzato in quel momento cruciale. Sentire il veicolo prendere vita è stato semplicemente magnifico e guidarlo è stato fantastico. È molto scorrevole e reattivo allo sterzo e con un peso di soli 660 kg accelera davvero bene. L’esperienza complessiva è come quella che vivi su un’auto sportiva. È sensazionale”.

Il CEO di PAL-V, la prima auto volante al mondo, ha aggiunto: “È un altro grande passo avanti per noi, ora guidiamo e organizziamo roadshow in tutta Europa per mostrare ai clienti ​​PAL-V: dove ci incontreremo?”.

flying-car-pal-v-liberty

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La prima auto volante al mondo arriva su strada