La prima auto di Huawei al Salone di Shanghai

Dagli smartphone alle auto elettriche, arriva la primissima vettura a zero emissioni di Huawei

Huawei è conosciuta per essere uno dei più grandi colossi nel campo della telefonia, della produzione di smartphone di ultima generazione. Grande azienda del settore dell’elettronica di consumo e della digitalizzazione.

Oggi, in occasione del Salone di Shanghai, la grande società cinese si spinge su un mercato completamente nuovo: quello delle vetture elettriche. E così Huawei lancia la sua primissima auto a zero emissioni, si chiama Seres SF5, ed è già in vendita nei flagship store del brand in Cina. Richard Yu, capo del Huawei Consumer Business Group, dichiara: “Questa notizia è molto importante sia per il settore dell’elettronica di consumo che per il settore dei veicoli elettrici. In futuro, abbiamo in programma di offrire ai nostri clienti non solo soluzioni intelligenti per auto intelligenti, ma anche di venderle attraverso la nostra rete al dettaglio in tutta la Cina”.

Huawei, per la realizzazione della sua prima auto elettrica presentata al Salone di Shanghai (insieme all’imitazione del Maggiolino Volkswagen), ha collaborato insieme alla startup americana Seres, con sede in California, a Santa Clara. L’azienda è del Gruppo Chongqing Sokon Industry e sta lavorando da ormai tre anni allo sviluppo di un’inedita gamma di veicoli elettrici, cercando di raggiungere un grado di autonomia da record.

Salone di Shanghai, l'auto elettrica di Huawei

La prima auto elettrica di Huawei presentata al Salone di Shanghai

Seres SF5, la primissima auto elettrica di Huawei, è un elegante SUV in grado di integrare modalità urbana (che consente percorrenze di 180 km circa) e modalità estesa, che va oltre i 1.000 chilometri in tutto. Grazie alla tecnologia di ultima generazione Huawei HiCar, in cui il colosso cinese è forte, gli utenti hanno la possibilità di trasferire le applicazioni del proprio smartphone al veicolo, con accesso alla navigazione, alla musica, all’e-commerce e qualsiasi altro strumento di cui hanno bisogno.

L’auto può anche essere inserita in altri dispositivi intelligenti nell’ecosistema universale IT, dando così la possibilità al conducente di controllare anche altri strumenti intelligenti domestici direttamente dall’auto. Seres SF5 vanta la modalità di ricarica di emergenza che permette di caricare la batteria di un altro veicolo elettrico (V2V) o di usare il proprio accumulatore come fonte per consumi esterni (V2L), per esempio se dovesse servire energia per lo stereo o altre apparecchiature elettriche, o per il campeggio, i fornelli a induzione e altro ancora. Il SUV di Huawei Seres SF5 è già in vendita in Cina e il costo corrisponde a 31.620 euro nella versione 4WD e 27.776 euro in uella 2WD.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La prima auto di Huawei al Salone di Shanghai