Porsche, record di vendite per i suv della Casa

Il più venduto è Porsche Macan, le vendite del primo trimestre del 2019 toccano livelli mai visti

Le vendite di Porsche hanno toccato numeri da record in tutto il mondo, il primo semestre di quest’anno è stato ottimo.

La Casa tedesca continua a migliorare i dati registrati lo scorso anno. Sono stati infatti ben 133 mila le auto vendute a livello globale tra il mese di gennaio e giugno 2019. La crescita percentuale è del 2% rispetto ai primi sei mesi del 2018, periodo in cui comunque era stato toccato un livello mai visto nella storia delle vendite di Porsche.

I livelli così alti sono dovuti soprattutto al grande successo dei suv e quello che in assoluto ha registrato il numero massimo di vendite è Porsche Macan, il D-suv che rappresenta anche l’entry-level dell’offerta della Casa. Le unità vendute in tutto nel corso del primo semestre del 2019 nel mondo sono state 47 mila.

Anche il fratello maggiore non è da meno, parliamo di Porsche Cayenne, il più conosciuto a livello globale, altro suv di grandioso successo che oggi è disponibile sul mercato anche nella nuova versione coupé e che ha venduto in tutto 41 mila unità. Dati questi numeri molto importanti diciamo che praticamente i 2/3 delle vendite totali di Porsche sono da imputare proprio alla distribuzione della gamma dei suv che infatti negli ultimi tempi è proprio il segreto del successo del marchio sul mercato automobilistico mondiale.

Un’ultima cosa molto interessante che possiamo dire di Porsche è che nel momento in cui sono stati pubblicati i risultati del primo semestre del 2019 la Casa ha approfittato anche per dare una conferma molto importante e attesa dalla clientela affezionata al brand. Si tratta della notizia che la nuova Porsche Taycan, la prima auto elettrica del marchio, è in fase di realizzazione e quindi la vedremo molto presto sul mercato. Ci basterà infatti solo attendere la fine dell’estate perché poi dal mese di settembre l’auto debutterà sul mercato e inizierà la commercializzazione.

La vettura elettrica di Porsche si ispira al concept Mission E e grazie alla tecnologia a 800 volt e alle nuove colonnine da 350 kW promette di ricaricare 100 km di autonomia in soli 4 minuti. Non ci resta che attendere il lancio e vedremo se i dati super positivi di Porsche continueranno ad essere confermati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Porsche, record di vendite per i suv della Casa