Porsche svela la nuova 911 GT3, un concentrato di potenza

La settima edizione della sportiva ad alte prestazioni è realtà, Porsche presenta l’ultima nata

Porsche presenta la nuova 911 GT3, la settima edizione della sportiva ad alte prestazioni è frutto di una stretta collaborazione con Porsche Motorsport e trasferisce la più pura tecnologia da corsa in un modello di produzione in modo più coerente che mai.

Il motore boxer sei cilindri da quattro litri e 375 kW (510 CV) è basato sul sistema di trazione della 911 GT3 R, collaudato e provato nelle gare di resistenza. Il propulsore è potente e vanta un’acustica impressionante; è lo stesso che viene utilizzato, praticamente senza alcuna modifica, anche nella nuova 911 GT3 Cup. Il risultato è una vettura brillante, efficiente e emozionale, precisa e performante, perfetta per il circuito ma anche per l’uso quotidiano.

L’auto è più veloce della precedente 911 GT3 RS, raggiunge infatti la velocità massima di 320 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in soli 3.4 secondi. L’aerodinamica sofisticata si avvale della vasta esperienza acquisita nelle competizioni automobilistiche, generando una deportanza decisamente più elevata, senza influenzare sensibilmente il coefficiente di resistenza aerodinamica. È sul circuito che la 911 GT3 può esibire al meglio tutte le caratteristiche dinamiche e prestazionali che la rendono unica. Sulla Nordschleife del Nürburgring, il circuito che è praticamente il punto di riferimento per tutte le sportive a marchio Porsche, la nuova 911 ha stabilito un record impressionante; è stata il primo modello di produzione con motore aspirato a battere il record dei sette minuti su giro.

La nuova Porsche GT3 ha la carrozzeria più larga, le ruote più grandi e diverse dotazioni tecniche aggiuntive, ma comunque lo stesso peso della versione precedente. Con cambio manuale pesa 1.418 chilogrammi, che diventano 1.435 con PDK. Il cofano anteriore in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP), i vetri leggeri, i dischi dei freni ottimizzati e le ruote forgiate in lega leggera garantiscono un peso contenuto.

Nuova Porsche 911 GT3, auto dei record

Porsche presenta la nuova 911 GT3 dei record

L’auto vanta un DNA da competizione, che notiamo in tutti i dettagli. L’abitacolo è in sintonia con l’attuale generazione di modelli. Grande novità lo schermo da pista, premendo un pulsante si possono ridurre le informazioni fornite dai display digitali, visualizzando solo quelle essenziali quando si guida su un circuito, come la pressione degli pneumatici, la pressione e la temperatura dell’olio, il livello del serbatoio del carburante e la temperatura dell’acqua.

I clienti dei modelli Porsche GT richiedono sempre più spesso un equipaggiamento personalizzato. Ecco perché anche per la nuova 911 GT3 è disponibile la gamma Porsche Exclusive Manufaktur, arricchita da opzioni specifiche per la GT3, come il tetto leggero in fibra di carbonio a vista. I cerchi verniciati in Rosso o Blu Shark esaltano le ruote in lega nere. All’interno notiamo dei meravigliosi accenti cromatici, in tinta con la carrozzeria o in altri colori a scelta.

È unico il cronografo esclusivo che Porsche Design offre ai clienti della nuova sportiva ad alte prestazioni. Il suo alloggiamento riflette il DNA da competizione dell’auto. Porsche propone nella sua gamma la nuova 911 GT3 con un prezzo di partenza di 172.587 euro, inclusa IVA e dotazioni specifiche. La consegna è prevista per il mese di maggio 2021.

Porsche presenta la nuova sportiva 911 GT3

Porsche svela le immagini della nuova 911 GT3 sportiva estrema

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Porsche svela la nuova 911 GT3, un concentrato di potenza