Porsche 911 Speedster, al via la produzione del bolide da 510 Cv

La concept car è stata presentata lo scorso anno, oggi la 911 Speedster è pronta per la produzione

Lo scorso anno abbiamo visto la presentazione della concept car della Porsche 911 Speedster e presto sarà realtà.

Infatti, dopo essere stata mostrata in occasione del 70esimo anniversario della Casa, la nuova auto speciale è pronta ad entrare in produzione e ne verranno realizzati 1948 esemplari. Chiaramente non si tratta di un numero casuale, una serie limitata che prende spunto dall’anno di fondazione di Porsche, il 1948 appunto. Un bolide speciale che sicuramente in futuro diventerà uno dei più ricercati mezzi da collezione.

L’auto da cui prende spunto la nuova Porsche 911 Speedster è la 911 R realizzata nel 2016, alcuni tratti vengono ripresi anche dalla 911 GT3. Una nuova vettura che unisce i due posti secchi alla tecnologia sportiva puristica con motore aspirato e cambio manuale. Per quanto riguarda la propulsione infatti vediamo sotto il cofano un boxer 4.0 ad aspirazione naturale in grado di sprigionare una potenza eccezionale di 510 Cv, eroga una coppia massima di 470 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h è possibile in in 4.0 secondi e la velocità massima è di a 310 km/h.

La grandiosa potenza del motore della nuova Porsche 911 Speedster è dovuta al miglioramento di diversi elementi come il sistema di aspirazione ottimizzato, l’impianto di scarico sportivo leggero in acciaio inox e gli iniettori ad alta pressione con erogazione ottimizzata. Il telaio si basa sulla tecnologia della 911 GT3 e 911 R, con il retrotreno sterzante sportivo e i supporti attivi del motore. Per soddisfare i nuovi requisiti dell’auto sono stati adattati sistemi come Porsche Stability Managemente, PASM con taratura sportiva, assetto ribassato e ripartizione della coppia Porsche Torque Vectoring.

Dando uno sguardo agli interni vediamo un rivestimento in pelle nera per la nuova Porsche 911 Speedster, nei poggiatesta dei sedili sportivi e nei supporti laterali, nella cuffia della leva del cambio e nei braccioli dei pannelli porta. La parte centrale dei sedili è in pelle traforata e i pannelli delle portiere con fascette nere di chiusura e retine portaoggetti contribuiscono a ridurre il peso complessivo, sono infatti molto leggeri.

Sui poggiatesta, sui battitacco in carbonio e sul contagiri è riportato il logo Speedster, è stato realizzato uno stemma apposta per questa edizione speciale e limitata, inserito poi nella sezione trasversale fra i sedili. Lo stesso riporta il numero di serie della 911 Speedster. Il prezzo in Germania è stato fissato a 269.274 euro, con 21.634 euro in più si può inserire l’Heritage Design Package che riprende le finiture delle Porsche sportive del passato.

MOTORI Porsche 911 Speedster, al via la produzione del bolide da 510 Cv