Porsche 911 edizione limitata “50 Anni 911”: richiamo al passato

Al Salone di Francoforte del prossimo settembre Porsche celebra i 50 anni della 911 con un modello speciale prodotto in 1963 esemplari

Quando si dice Porsche si pensa subito ad un marchio dalla grande tradizione sportiva, che ha realizzato automobili di diversa tipologia e un tempo perfino trattori. Però "La Porsche" per antonomasia è lei: la 911, la classica coupé sportiva e aerodinamica dall’architettura singolare con il motore a sbalzo dietro le ruote posteriori e dalle linee inimitabili. Ora la Porsche 911 si appresta a compiere i suoi primi 50 anni, nelle diverse serie che si sono succedute nel tempo: non poteva mancare una versione speciale per celebrare l’iniziativa.

Al prossimo Salone dell’Auto di Francoforte, che aprirà il 12 settembre, debutterà un modello speciale che deriva dall’ultima versione della 911 Carrera S, attualmente la più "semplice" e la più legata al modello originario tra le Porsche, in ricordo della prima 911. Ovviamente sarà molto curato l’aspetto sportivo, con l’impiego del telaio sportivo con sospensioni attive e di una carrozzeria modificata, più larga nella parte posteriore come le attuali versioni a trazione sulle quattro ruote. Curiosa anche la scelta del quantitativo di Porsche 911 per i cinquantenario: 1963 esemplari, come l’anno del debutto, proprio al Salone di Francoforte. La potenza della 911 speciale è di 400 CV e tra le altre caratteristiche troviamo su questo modello vi è un impianto di scarico sportivo, cerchi da 20" colore nero opaco con razze lucidate a specchio (che ricordano i cerchi "Fuchs" delle prime 911) e le cromature distribuite in vari dettagli della carrozzeria. I fari Bi-Xenon, con regolazione automatica della luce in curva, fanno parte dell’equipaggiamento di serie, mentre i colori esterni sono soltanto gli speciali grigio grafite e grigio scuro, oppure nero.

La scritta a due colori e a effetto tridimensionale “911 50" nel portellone posteriore è presente anche nei poggiatesta, nel contagiri, nei listelli sottoporta in alluminio e nel coperchio del portabevande, con il numero progressivo dell’edizione limitata. All’interno si notano anche le cifre della strumentazione in colore verde con lancette bianche e supporti color argento, come nella 911 di 50 anni fa; un richiamo al passato sono anche le fasce centrali dei sedili, in pelle o in tessuto, dal disegno a quadretti "Pepita" degli Anni 60. Quanto alle prestazioni, rimangono adeguate ad una Porsche: da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, con il cambio automatico PDK, e velocità massima di circa 300 km/h. Anche il prezzo è allinearo all’esclusività del modello: 124.163 euro, con consegne dal prossimo 23 settembre.

(a cura di OmniAuto.it)
 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Porsche 911 edizione limitata “50 Anni 911”: richiamo al&n...