La piccola auto elettrica cinese che batte la Tesla

Numeri di vendita incredibili per questa piccola city car elettrica che supera anche Tesla

La conosciamo già, è la piccola city car cinese Hong Guang Mini EV di cui avevamo parlato già lo scorso anno, anche allora stupiti dai suoi risultati di vendita, in grado di superare i numeri raggiunti dal colosso delle vetture a zero emissioni, Tesla.

Sembra incredibile, è vero, eppure quest’auto è riuscita a battere la Tesla Model 3 (l’auto elettrica più venduta in Europa), rivale chiaramente di tutt’altro stampo, per quanto riguarda il successo sul mercato, e non solo. Si tratta di una vettura da 17,4 cavalli, la microcar cinese Hong Guang Mini EV è stata ancora oggi l’elettrica più venduta in Cina, stesso risultato raggiunto lo scorso anno durante il mese di agosto, togliendo la corona alla berlina elettrica di Elon Musk.

Come è possibile? Il produttore ha giocato d’astuzia, offrendo l’auto a un prezzo davvero competitivo. Secondo i dati sulle immatricolazioni di gennaio e febbraio che si possono leggere anche sul sito specializzato in tecnologia The Verge (come riporta ANSA), la piccola auto elettrica cinese Hong Guang Mini EV ha superato la Tesla Model 3 come modello elettrico più venduto al mondo. Quante sono state le immatricolazioni? Più di 36.000, e a febbraio poco più di 20.000. Per comprendere la vittoria schiacciante della piccola cinese, possiamo dire che la Model 3 invece ha venduto 21.500 unità a gennaio e 13.700 il mese dopo. Per un totale di 56.000 vendite per Hong Guang Mini EV contro 35.200 di Tesla Model 3.

Come abbiamo già anticipato, la chiave di questo successo è stata senza alcun dubbio il prezzo. L’auto invece, nel solo mercato di vendita cinese, viene offerta ai clienti a un prezzo di listino di 28.800 yuan, che corrispondono a poco più di 3.600 euro. Sbalorditivo, se pensiamo oltretutto che la Model 3 viene venduta invece a 33.900 euro.

Le dimensioni della piccola citycar cinese? È lunga solo 2,92 metri, larga 1,85 e alta 1,45. Non solo il prezzo è di gran lunga inferiore rispetto a quello della rivale Tesla Model 3, ovviamente non sono paragonabili nemmeno le prestazioni, considerando che la ‘cinesina’ arriva a viaggiare a un massino di 100 km/h e ha un’autonomia di 170 km. L’auto è stata sin dal suo lancio, avvenuto la scorsa estate in Cina, un grande successo. Per il momento rimane solo nel suo mercato d’origine, chissà se poi arriverà anche in Europa o si sposterà altrove.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La piccola auto elettrica cinese che batte la Tesla