PROMO

Parabrezza scheggiato: come prevenire i danni

Mai sottovalutare un parabrezza scheggiato: la crepa può ampliarsi e diventare irreparabile. Ecco come prevenire danni e a chi affidarsi per riparare subito il cristallo

A tutti può capitare di ritrovare il parabrezza scheggiato durante un viaggio in automobile o addirittura dopo aver lasciato il veicolo in un parcheggio. In questi casi, le reazioni possono essere due: sottovalutare e ignorare quel piccolo graffio sul vetro oppure agire immediatamente per risolvere il problema e non pensarci più.

Nel primo caso, è molto probabile che la crepa si espanda, fino a provocare l’incrinatura e la rottura del cristallo. Senza contare che, se il danno raggiunge grandi dimensioni diventa impossibile ripararlo e in caso di controllo da parte dei vigili si riceve una sanzione che può arrivare a 338 euro. Nel secondo caso, invece, la riparazione del cristallo viene eseguita in breve tempo e ha un costo davvero ridotto. Per tale motivo, è fondamentale non procrastinare ma provvedere subito a riparare il vetro per prevenire i danni. Ecco tutti gli step da seguire.

Parabrezza scheggiato: come capire se si può riparare

Parabrezza crepato? La buona notizia è che è possibile eseguire in autonomia un controllo per capire se si può riparare oppure se è necessario sostituire il vetro. Se si individua il danno mentre si guida è consigliabile fermarsi subito. Inoltre, bisogna sapere anticipatamente se la propria assicurazione copre questo inconveniente e conoscere già il professionista a cui affidarsi. Questi sono piccoli segreti che permettono di risolvere velocemente il problema.

La prima cosa da osservare per capire se il vetro è riparabile è la dimensione della scheggiatura, che deve avere un diametro inferiore a una moneta da 2 euro. Inoltre, la crepa deve avere una distanza dal bordo di almeno 6 centimetri ed essere fuori dalla visuale di chi guida. Infine, se si ha un’automobile di ultima generazione bisogna anche assicurarsi che il danno sia fuori dall’area di telecamere/lidar che gestiscono i sistemi di assistenza alla guida.

Se la crepa ha questi requisiti, allora si può riparare. È assolutamente sconsigliato riparare il danno con il fai-da-te: se, per esempio, si pulisce la crepa con un detersivo si rischia di spaccare completamente il vetro.

Perché riparare subito il parabrezza scheggiato

Ci sono tanti ottimi motivi per riparare subito il vetro danneggiato. Innanzitutto, si risparmia tempo e denaro. La riparazione presso un professionista viene eseguita in 30 minuti, mentre sostituire il vetro è più complesso: occorre prenotare con anticipo e l’intervento dura circa 2 ore. In quest’ultimo caso bisogna anche prevedere il costo del nuovo cristallo.

Chi è coperto dalla polizza cristalli, può riparare il vetro gratuitamente. Inoltre, questo lavoro è più sostenibile a livello ambientale: si risparmia il 90% di anidride carbonica rispetto alla sostituzione.

Riparazione parabrezza scheggiato: a chi affidarsi

Insomma, se riparare il vetro alla minima crepa è fondamentale, la scelta del professionista è cruciale per la buona riuscita dell’intervento. Carglass in Italia è leader nel mercato dei cristalli per il settore automotive. Dispone di oltre 180 centri specializzati in tutta Italia, perciò i clienti possono trovare l’officina di fiducia anche mentre sono lontani da casa.

I vantaggi offerti da Carglass sono tanti, tra questi spiccano:

  • La qualità della formazione dei tecnici: il personale deve superare un esame tecnico e ottenere così il patentino per operare in officina;
  • L’attrezzatura e gli strumenti utilizzati sono di ultima generazione e diversificati in base ai bisogni;
  • Vengono gestite problematiche anche su modelli di ultima generazione.

A tal proposito, l’azienda effettua in tutti i suoi centri la ricalibratura degli ADAS (Advanced Driver Assistance Systems): sistemi elettronici di assistenza alla guida integrati nel cristallo dell’automobile. Quindi, in caso di crepa non si provvede anche a buon funzionamento di tali sistemi.

Un altro vantaggio è la multicanalità attraverso cui opera il servizio: si può telefonare, prenotare un intervento online grazie al modulo presente nel sito web o anche recarsi direttamente in officina. Il cliente viene accolto e assistito passo dopo passo fino alla fine dell’intervento.

Non rimane che accedere al sito ufficiale di Carglass per conoscere meglio tutti i servizi pensati per gli automobilisti e prenotare subito online.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Parabrezza scheggiato: come prevenire i danni