Pagani Huayra Ultimo, la hypercar dedicata ai più ricchi

Ecco il centesimo e ultimo esemplare di quest’auto speciale, solo per milionari, pezzo unico con cui termina la serie

Si tratta di una hypercar da milionari, la Pagani Huayra Ultimo è davvero l’ultimo pezzo di un mezzo dedicato solo ai più ricchi.

Una coupé grigia, con i dettagli smeraldo, come la Mercedes di Formula 1. Ultimo perché sarà davvero il centesimo modello realizzato della Pagani Huayra, poi non ne verranno costruiti altri analoghi. La Casa mette fine alla produzione di questa coupé super veloce e prestante, prodotta in provincia di Modena, precisamente negli stabilimenti di San Cesario sul Panaro. L’intera vettura è caratterizzata da dettagli artigianali, realizzata e curata nei minimi particolari, e da un prezzo stellare.

È Horacio Pagani l’ideatore di Huayra, il progettista argentino che ha lavorato per Lamborghini. Le peculiarità che saltano all’occhio di questa hypercar, pensata e progettata appunto da Pagani, sono senza dubbio il telaio in carbo-titanio e l’aerodinamica attiva, con le quattro paratie mobili che si inclinano, cambiando il carico verticale, a seconda degli input che provengono dal freno, dallo sterzo e dall’acceleratore.

La livrea della Huayra Ultimo non può lasciare indifferenti alla vista: la tinta argento si amalgama alla perfezione con finiture in carbonio nero e alcuni accenni di verde smeraldo. Basta uno sguardo per capire l’ispirazione alla monoposto Mercedes di Formula 1, guidata dal quattro volte Campione del Mondo Lewis Hamilton. Anche all’interno c’è la stessa combinazione di colori e i sedili sono in pelle chiara con finiture in materiale composito.

Per quanto riguarda la motorizzazione, super potenza per questa hypercar che monta sotto al cofano un propulsore di origine Mercedes, si tratta di un motore V12 biturbo da 6 litri, realizzato a mano da AMG in Germania, la divisione sportiva della Mercedes. Ben 720 Cv e 1.000 Nm di coppia massima la versione standard del mezzo, non si sa ancora per certo se questo ultimo esemplare ha subito variazioni e potenziamenti.

Oltre 8 mesi di lavoro per creare in maniera accurata la Pagani Huayra Ultimo, sembra un periodo molto lungo, ma non poteva essere altrimenti per la one-off Pagani, assemblata pezzo per pezzo interamente a mano e sotto l’occhio vigile di Horacio Pagani, fondatore della Casa. La vettura è stata consegnata poi al concessionario Pagani di Miami, in Florida, dove il proprietario Brett David l’ha accolta con grande orgoglio, dopo aver visto passo per passo lo sviluppo della stessa in ogni fase, grazie ad un programma 3D sul PC. L’auto rimarrà lì finchè il suo fortunato futuro proprietario non la ritirerà.

pagani huayra ultimo

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Pagani Huayra Ultimo, la hypercar dedicata ai più ricchi