Occhiali da sole: se guidi con quelli falsi rischi l’incidente

Le lenti non omologate fanno vedere male e rovinano la vista. Per chi guida è un doppio pericolo sulla strada

Occhiale da sole tarocco? Se guidi, c’è un doppio guaio. Per cominciare, una lente scura farlocca inganna la pupilla, che non si rimpicciolisce per proteggersi dagli ultravioletti, col rischio di danni. Fa passare i raggi, la pupilla non se ne accorge, e avviene un martellamento costante del povero occhio, sottoposto a fortissimo stress.

Con un occhiale non omologato, rischi numerose patologie oculari causate dalla luce solare: cataratta (consiste nell’opacizzazione e ispessimento del cristallino leso dai raggi UV), degenerazione maculare, pterigio, cancro dell’epitelio pericolare. Altre patologie dipendono anche dalla fotosensibilità individuale e interessano anche la cute peri-orbicolare. Rivolgetevi sempre a un venditore autorizzato: i prodotti in regola riportano il marchio “CE” sulla montatura e una nota informativa.

Ricordatevi che, quando guidate, gli occhi lavorano in modo pesante: si adeguano a diverse luminosità, hanno a che fare coi riflessi, devono distinguere i segnali: il secondo guaio delle lenti tarocche (quelle delle bancarelle, per due lire) è che si vede male, magari pensando di avere invece una buona definizione degli oggetti.

E terzo, occhio anche ai materiali: un occhiale farlocco potrebbe avere una montatura o le lenti stesse troppo pesanti, che possono infastidire il guidatore. Non parliamo di occhiali da indossare 30 secondi davanti allo specchio, ma di un oggetto che si tiene sul naso magari per un viaggio lunghissimo sotto il sole o nel traffico caotico della città.

Senza dimenticare che una montatura ultra-originale degli occhiali può bloccare alcune aree di visione (le zone periferiche) oppure scivolare: a un incrocio trafficato, questo difetto diventa un problema grosso per la sicurezza stradale.

Infine, se le lenti tarocche promettono di aver subìto un trattamento antiriflesso, per i guidatori che viaggiano anche al tramonto potrebbe esserci una sgradita sorpresa: altro che visione più rilassante e senza abbagliamento, quelle lenti espongono a seri rischi.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Occhiali da sole: se guidi con quelli falsi rischi l’incidente