Il nuovo veicolo leggero di Opel, ideale per le consegne

Opel presenta il nuovo Rocks-e KARGO, si tratta del primo mezzo Sustainable Urban Mobility, ideale anche per le consegne nelle vie della città

Opel annuncia l’ampliamento dei modelli della sua Opel Rocks-e, il veicolo a zero emissioni con un nuovo prodotto per le consegne. Lunga solo 2,41 metri, larga 1,39 m e alta 1,52 m, Opel Rocks-e KARGO offre agli addetti ai lavori un carico totale di 400 litri. Grazie al suo diametro di 7,20 m, questo quadriciclo può essere manovrato con facilità anche nelle strade più strette.

Opel e il primo esempio di Sustainable Urban Mobility

Con un’una autonomia in modalità elettrica fino a 75 chilometri, il nuovo modello di Opel è il primo esempio di Sustainable Urban Mobility ideale per le consegne di pizze, pacchi e medicinali, in particolare nelle aree urbane. Opel Rocks-e KARGO sarà commercializzata dapprima in Germania e nei Paesi Bassi, poi nel resto d’Europa. Il posto del sedile per passeggeri, Opel Rocks e-Kargo offre un vano di carico modulare che rimane separato dal posto di guida da una parete verticale. Lo spazio per il guidatore mantiene comunque lo stesso comfort della versione standard, che accoglie anche i passeggeri.

Il conducente può accedere al vano oggetti direttamente mediante la porta lato passeggero, oppure dal proprio sedile. In questa situazione, la copertura orizzontale sul vano di carico si solleva verso il finestrino. Quando la copertura è ferma in posizione orizzontale, si possono portare sino a 40 kg di peso e può essere utilizzata come scrivania, grazie all’ampia superficie di lavoro antiscivolo.

È presente inoltre un altro vano per posizionare oggetti più piccoli come occhiali da sole, calendari o penne. L’altezza del tavolino e del vano portaoggetti consente comunque di avere una visibilità completa a 360 gradi.

Al fine di aumentare la flessibilità del vano di carico di Opel Rocks-e KARGO, il conducente può togliere completamente la copertura riponendola dietro il proprio sedile: in questo modo si possono trasportare oggetti più alti e grandi. Il piano di carico del passeggero è regolabile e si può bloccare all’altezza del sedile, per creare due distinti vani separati, o abbassarlo al livello del pianale. Così si possono trasportare anche oggetti più ingombranti e lunghi fino a 1,20 m. Opel Rocks-e KARGO vanta un abitacolo di minime dimensioni che offre un volume di carico di oltre 400 litri e una portata di 140 kg.

Gli interni di Opel Rocks-e Kargo

Opel Rocks-e Kargo sarà presto disponibile in tutta Europa

Gli accessori di serie di Opel Rocks

Tipica di Opel Rocks-e KARGO è la tinta bicolore dell’anteriore e del posteriore, unitamente alla presenza di Opel Vizor, il nuovo volto del marchio. I fari anteriori LED e gli indicatori di direzione LED sono di serie. Le soglie laterali e la carrozzeria evidenziano l’aspetto robusto del veicolo. Le portiere sui due lati sono identiche. Quella dalla parte del passeggero si apre in avanti come di consueto, mentre la portiera lato guidatore si apre all’indietro, nella direzione opposta. L’atmosfera luminosa e piacevole dell’abitacolo è garantita dal tetto panoramico di vetro di serie, eccezionale per un veicolo di questo tipo.

Il nuovo Opel Rocks-e KARGO completerà la famiglia del SUM Opel nel corso dell’anno. Tuttavia, non è ancora noto il prezzo di listino dell’articolo che verrà commercializzato nel mercato DACH.

Il nuovo Opel Rocks-e KARGO

Opel Rocks-e KARGO è il primo esempio di SUM