Il nuovo veicolo corazzato per la massima protezione

L’azienda sudafricana SVI Engineering ha elaborato un Toyota Land Cruiser da 205 CV e con 8 posti a bordo

Una Toyota blindata. È la creazione di SVI Engineering, azienda sudafricana conosciuta per i suoi mezzi blindati. Questa volta la corazza è stata applicata a un veicolo con base Toyota Land Cruiser. SVI Engineering rende appunto blindati modelli di serie, già robusti di costituzione.

Per esempio il SUV Volkswagen Touareg oppure, come detto, Toyota Land Cruiser, un fuoristrada con telaio a longheroni in grado di affrontare situazioni difficili. L’elaborazione non altera alcuni elementi del design che permettono così di risalire alla versione stradale tradizionale. Ricordiamo che la variante di serie ospita il sistema multimediale da 8 pollici, i sedili anteriori ventilati e il Toyota Safety Sense, cioè un insieme di sistemi di sicurezza attiva, come la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni.

Tornando al nuovo Land Cruiser versione blindata, aggiungiamo che il modello 2021 riprende quello lanciato nel corso del 2020. La differenza principale da quello di 12 mesi fa, denominato MAX 3, è il numero di posti a bordo: l’ultimo corazzato ospita fino a 8 passeggeri.

A dispetto di quanto si possa credere, visto anche l’utilizzo dei fuoristrada nipponici in scenari bellici, il nuovo Land Cruiser firmato SVI Engineering non è armato. Ha, dunque, solo le sembianze e le protezioni di un mezzo militare. Mancano infatti il montaggio per i fucili e l’artiglieria pesante. Una assenza che permette al Land Cruiser di non avere i permessi del National Conventional Arms Control Committee (NCACC) del Sud Africa e quindi di poter essere guidato anche in vari contesti ‘civili’.

Il carro blindato da 8 posti resiste agli attacchi dei fucili d’assalto e alle esplosioni delle mine antiuomo. Il Land Cruiser è spinto da un motore V8 turbodiesel da 4,5 litri che eroga 205 CV e 430 Nm di coppia. La sua velocità massima è di circa 140 km/h. Dal punto di vista tecnico sono state aggiornate le sospensioni ed è stata aggiunta una barra antirollio posteriore.

Il Toyota blindato elaborato dall’azienda sudafricana SVI Engineering

Infine il prezzo. SVI Engineering ha fissato il costo del Land Cruiser a partire da 1,8 milioni di rand sudafricani. Una cifra equivalente a circa 105.000 euro. Insomma, non è certo un mezzo economico, come del resto non lo sono tutti i veicoli blindati. Eppure in alcuni Paesi la richiesta di protezione su 4 ruote è in crescita, come dimostrano i mercati di Brasile e Messico.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il nuovo veicolo corazzato per la massima protezione