Nuovo Toyota RAV 4 diventa anche plug-in hybrid

RAV4 plug-in hybrid rappresenta la massima espressione della gamma combinata con la tecnologia ibrida di Toyota

Toyota è pronta a estendere i benefici della tecnologia ibrida con l’introduzione di RAV 4 plug-in, un nuovo modello per la sua gamma elettrificata, che promette di essere più potente e più efficiente in termini di emissioni e di consumo di carburante.

Il nuovo modello si collocherà all’apice della gamma RAV 4 di quinta generazione. L’auto offrirà ai clienti una maggiore potenza e una migliore dinamica di guida, e ha anche una vera e propria capacità di guida in EV, libera da preoccupazioni che riguardano l’autonomia o la necessità di fermarsi per ricaricare la batteria.

Grazie all’esperienza maturata nello sviluppo delle due generazioni della Prius ibrida plug-in, Toyota è riuscita a realizzare un nuovo e efficace propulsore per il RAV4. Con una potenza complessiva di 306 CV/225 kW, è in grado di regalare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6 secondi. Nonostante le sue prestazioni straordinarie, è anche particolarmente sostenibile: nella nuova modalità di guida EV mode, è in grado di percorrere 75 km a zero emissioni nel ciclo combinato e fino a 98 km nel ciclo urbano.

Terminata l’autonomia per la guida in EV mode, il RAV4 plug-in rimane ancora efficiente grazie alla tecnologia Full Hybrid Electric, che permette di contenere i consumi e le emissioni e di continuare a percorrere lunghi tratti a zero emissioni intervallati durante la marcia. L’auto è sviluppata sulla piattaforma Toyota GA-K ed è equipaggiata di serie con il sistema di trazione integrale elettrica intelligente AWD-i.

Le dimensioni compatte della batteria agli ioni di litio consentono di contenerla interamente sotto il pianale del veicolo, senza penalizzare troppo il vano di carico. Nella parte posteriore destra si trova la presa di ricarica protetta da uno sportello che si blocca e sblocca automaticamente con le porte del veicolo. RAV4 viene fornito poi con due cavi standard, uno collegabile alla normale presa domestica e l’altro per la ricarica completa a una wallbox in sole 2 ore e mezza.

Nuovo Toyota RAV 4

Toyota presenta il nuovo RAV 4 plug-in hybrid

I dettagli stilistici esterni e l’abitacolo mostrano un look più raffinato e sportivo per il nuovo SUV di Toyota. Nella parte anteriore è presente una finitura scura per la griglia e altri dettagli, nuovi i cerchi da 18 e 19 pollici, nella parte posteriore è presente una finitura metallica per la decorazione sotto il parabrezza e una copertura nera per il sottoscocca. L’abitacolo presenta nuovi rivestimenti sportivi, con motivi a coste con dettagli in rosso a contrasto. I sedili in pelle nera trapuntata saranno disponibili anche con un affascinante dettaglio a nastro rosso. La console centrale è dotata di un display multimediale touchscreen da 9’’, il più grande di qualsiasi modello RAV4.

La versione d’ingresso è la Dynamic+, il top di gamma è invece la versione Style+ con cerchi in lega da 19’’, tetto panoramico, sedili in pelle, sedili anteriori ventilati, Head-up display, sistema premium audio JBL, Panoramic view monitor a 360° e smart rear view mirror. La gamma RAV4 plug-in parte da un prezzo di listino di 55.500 euro per la versione Dynamic+ e fino a 60.000 euro per la variante Style+. Nuovo Rav4 plug-in hybrid è già ordinabile, l’arrivo nelle concessionarie è previsto per il mese di aprile.

RAV 4 ibrido plug-in, la quinta generazione del SUV

La quinta generazione di Toyota RAV 4 è anche plug-in

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuovo Toyota RAV 4 diventa anche plug-in hybrid