Il nuovo suv compatto di Tesla

La Casa di Palo Alto ha annunciato l’arrivo della nuova Model Y a partire da marzo 2020

La quarta creatura elettrica di Tesla è il suv Model Y, annunciato già lo scorso anno e che sta per approdare sul mercato auto degli Stati Unit. Arriverà il mese prossimo, oggi vediamo finalmente la prima immagine di un modello di serie del crossover.

Tesla dopo la Model S, la Model X e la Model 3 vuole presentare sul mercato auto un’altra vettura straordinaria a zero emissioni, che probabilmente verrà proposta ad un prezzo di 47.000 euro, o almeno questo è quanto sappiamo finora. Pare che poi nel 2021 arriverà anche una versione più economica del crossover.

Elon Musk aveva già dichiarato che la nuova Tesla Model Y sarà commercializzata in quattro differenti versioni, Standard Range, Long Range, Dual Motor e Performance. Le dimensioni si differenziano dalla Model X e la nuova elettrica non presenta nemmeno le portiere particolari e scenografiche che si aprono verticalmente. Non si tratta di una macchina piccola, avevamo già avuto modo di vedere gli interni del baby SUV, con tre file di sedili, ed ora finalmente per la prima volta in assoluto Tesla mostra anche l’estetica degli esterni dell’auto.

La nuova Tesla Model Y è ordinabile in Italia già dallo scorso anno, infatti nel 2019 fu mostrata la concept per la prima volta al mondo, il crossover verrà realizzato negli stabilimenti di Cina e Stati Uniti d’America. In un secondo momento poi l’auto inizierà ad essere prodotta anche in Germania, nella nuova Gigafactory di Berlino di cui abbiamo tanto parlato. Si tratta di uno stabilimento molto grande che verrà affiancato da un centro di design e di progettazione. L’ingegneria e l’arte tedesche per Elon Musk sono un vero tesoro da cui attingere.

tesla-model-y-versione-produzione

È stato il Ceo in persona ad annunciare la scelta di Berlino come città europea in cui sorgerà la nuova Gigafactory. L’amministratore delegato dell’azienda leader nel settore delle auto elettriche e high-tech, in occasione del ritiro del premio ‘Il Volante d’Oro’ in Germania, ha dato il grande annuncio.

Le consegne di Tesla Model Y si avvicinano quindi e inizieranno tra un mese circa. La Casa ha ufficializzato l’autonomia del suo crossover nel ciclo WLTP a 505 km per la variante Long Range con trazione integrale. Vediamo per la prima volta la versione di serie dell’auto in foto, il nuovo crossover elettrico mostrerà alcune dotazioni opzionali come due varianti inedite di cerchi, Induction da 20″ e Überturbine da 21″, che però diminuiranno l’autonomia di circa 50 km, per via della maggiore resistenza all’avanzamento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il nuovo suv compatto di Tesla