Nuovo display auto, maggiore sicurezza e minor rischio di contagi

Il nuovo touchscreen senza contatto è stato sviluppato da Jaguar Land Rover e dall'Università di Cambridge

Un sistema innovativo che permette a chi guida di non distogliere gli occhi dalla strada e riduce la trasmissione di batteri e virus, importantissimo nell’epoca post-Coronavirus che purtroppo stiamo vivendo.

Si tratta di un’inedita tecnologia brevettata, chiamata “Predictive Touch”, in grado di usare l’intelligenza artificiale e un sistema di sensori che consentono di predire l’obiettivo prescelto sullo schermo, senza toccarlo realmente. Un dispositivo avanzato, sviluppato con gli ingegneri dell’Università di Cambridge, che rientra nella vision “Destinazione Zero” di Jaguar Land Rover.

La mobilità pulita sarà fondamentale anche in futuro, terminati i vari lockdown, lo spazio personale e l’igiene garantiranno dei vantaggi importanti. I veicoli Jaguar Land Rover sono già progettati per il benessere dei passeggeri, con innovazioni come il Driver Condition Monitor, la cancellazione del rumore del motore e la ionizzazione dell’aria in cabina con filtri PM2.5, che catturano allergeni e polveri sottili. Per quanto riguarda il nuovo schermo possiamo dire che le prove, in laboratorio e sul campo, dimostrano che la gestualità ed il tempo necessario all’azionamento del touchscreen vengono dimezzati, e al contempo si limita la diffusione di batteri e virus.

Spesso per selezionare la pulsanteria sul touchscreen chi guida si trova costretto a distogliere gli occhi dalla strada, aumentando i rischi di incidenti. Il nuovo dispositivo usa l’intelligenza artificiale e determina quale sia la selezione voluta fin dall’inizio del puntamento. Un rilevatore di gestualità usa sensori di controllo visivo o a radiofrequenza per combinare le informazioni contestuali con dati rilevati da altri sensori, per anticiparne in tempo reale le intenzioni.

jaguar land rover touchscreen

Fonte: Ufficio Stampa Jaguar Land Rover

Lee Skrypchuk, Human Machine Interface Technical Specialist di Jaguar Land Rover, dichiara: “In concomitanza con l’allentamento del lockdown nei vari Paesi, notiamo come molte transazioni quotidiane vengano svolte tramite touchscreen. La tecnologia Predictive Touch elimina la necessità di toccare il display e potrebbe limitare il rischio di trasmissione dei virus sulle superfici. Il sistema rende anche più sicuri i veicoli, riducendo il carico cognitivo richiesto al guidatore e favorendone la concentrazione sulla strada”.

Il Professor Simon Godsill del Cambridge University’s Department of Engineering, responsabile del progetto, ha dichiarato: “I touchscreen e i display sono oggetti di uso quotidiano per i più, ma il loro impiego in movimento può essere più difficile, che si stia guidando la vettura o che si intenda cambiare una playlist sullo smartphone mentre si fa jogging. Sappiamo inoltre che alcuni patogeni possono essere trasmessi tramite le superfici, e così la tecnologia può anche ridurre questo tipo di rischio”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuovo display auto, maggiore sicurezza e minor rischio di contagi