Nuova Volkswagen T-Roc R, il crossover compatto da 300 CV

La versione sportiva R del SUV di successo di Volkswagen debutta sul mercato italiano, vettura dalle prestazioni esaltanti

Foto di Laura Raso

Laura Raso

Automotive specialist

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Arriva in Italia la nuova T-Roc R, modello sportivo che si posiziona al vertice della gamma del crossover compatto di Volkswagen recentemente rinnovato. L’auto ha un motore 2.0 TSI in grado di sprigionare la potenza totale di 221 kW (300 cavalli), associato al cambio DSG a 7 rapporti e in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4.9 secondi.

Volkswagen T-Roc R regala ai clienti il brivido della guida sportiva, viaggiando fino a toccare la velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h. Il SUV sportivo vanta trazione integrale intelligente 4MOTION, che regala prestazioni esaltanti, ma la rende anche un’affidabile compagna di viaggio in ogni condizione del fondo stradale. Il concetto di base della Nuova T-Roc non cambia: garantisce un elevato comfort nei lunghi viaggi e una convincente funzionalità nello sfruttamento dello spazio a bordo. Il design è esaltato nella variante sportiva R da numerosi dettagli dedicati.

Motore e dinamica di guida

Le prestazioni della Nuova T-Roc R possono essere definite esaltanti, si basano sulla combinazione tra il moderno quattro cilindri 2.0 TSI e la trazione integrale intelligente 4MOTION, che distribuisce l’elevata potenza disponibile di serie fra le ruote anteriori e posteriori in pochi millisecondi. Il potente 2.0 TSI raggiunge una coppia elevata anche ai bassi regime, possiamo dire infatti che, già a partire da 2.000 giri al minuto, è infatti disponibile la coppia massima di 400 Nm, che resta costante fino a 5.200 giri.

Senza dimenticare un altro elemento che contribuisce a rendere entusiasmante la dinamica di guida, ed è proprio la perfetta integrazione creata tra il cambio DSG a 7 marce di serie e il temperamento del motore. Nuova Volkswagen T-Roc R offre la funzione Launch Control, che possiamo ritrovare inclusa nella dotazione standard, e che permette al guidatore di beneficiare di inoltre partenze con spinta e trazione massime.

Focus sull’impianto frenante ad alte prestazioni: è in grado di garantire decelerazioni sempre efficaci e, con le pinze verniciate in blu, rappresenta anche un dettaglio estetico sportivo ma allo stesso tempo elegante, insomma degno di nota. Il telaio sportivo specifico per la versione R – con sospensioni sportive e altezza da terra ridotta di 20 mm – e lo sterzo progressivo garantiscono caratteristiche di guida estremamente agili. Il controllo elettronico della stabilità ESC può essere disattivato manualmente. Sul volante in pelle sportivo del nuovo modello Volkswagen T-Roc R è stato inserito un tasto, specifico per questa variante, che permette al conducente di accedere in maniera diretta alla selezione del profilo di guida. E non è tutto: con la pressione prolungata di questo tasto è anche possibile attivare la modalità Race.

La variante sportiva di Nuova T-Roc
Fonte: Ufficio Stampa Volkswagen
Nuova T-Roc, Volkswagen lancia la variante sportiva R

L’estetica: look e design degli esterni

Dal punto di vista estetico, gli esterni della nuova Volkswagen T-Roc R presentano de tipici elementi sportivi. Tra questi spiccano al primo sguardo i paraurti in stile R e le prese d’aria con lamelle di colore nero. Si tratta di segni distintivi molto caratteristici, in grado di sottolineare il carattere prestante del modello e di mettere particolarmente in evidenza il design dinamico di questo SUV compatto.

E non finisce qui: grazie alle caratteristiche luci diurne inserite verticalmente nel paraurti anteriore, T-Roc R è riconoscibile già da lontano, come ogni variante sportiva che si rispetti. I doppi terminali di scarico cromati sul lato sinistro e destro del paraurti posteriore vengono messi in risalto dai gruppi ottici posteriori a LED con lenti oscurate. Nel vano posteriore i cristalli sono oscurati, lunotto incluso, i sottoporta sono realizzati nel colore della vettura e i gusci degli specchietti esterni sono cromati: tutti elementi che completano l’aspetto incisivo della Nuova T-Roc R.

Per ottenere un suono del motore particolarmente potente ed esaltante, tipico delle vetture sportive e del cliente che adora il sound, è disponibile a richiesta anche l’impianto di scarico in titanio Akrapovič, con un terminale dal design incisivo e un peso ridotto di circa sette chilogrammi. I cerchi in lega di serie 7J x 18 nel design Jerez colpiscono per le superfici nere tornite a specchio. Volkswagen T-Roc R, come optional, può essere equipaggiata con cerchi in lega da 19 pollici nelle varianti Pretoria in Dark Graphite opaco o Estoril in nero con superfici tornite a specchio.

L’affascinante abitacolo di Volkswagen T-Roc R

Gli interni del modello sportivo affascinano particolarmente per la cura di assemblaggi e finiture, oltre che per l’accurata ergonomia. Il nuovo volante in pelle sportivo è dotato di tasti multifunzione e del tasto R specifico del modello. I supporti lombari regolabili in altezza aumentano il comfort del conducente e del passeggero anteriore anche durante i viaggi più lunghi. I lati interni dei sedili sportivi top di gamma dall’altezza regolabile sono realizzati in ArtVelours, mentre le fasce centrali e i sedili posteriori esterni sono arricchiti con il caratteristico tessuto R.

I sedili sportivi top di gamma possono essere richiesti dal cliente anche nella versione in pelle Nappa e con possibilità di regolazione ad azionamento elettrico. T-Roc R vanta la pedaliera in acciaio inossidabile, l’illuminazione d’ambiente blu, il padiglione nero e le applicazioni cromate negli interruttori di luce, alzacristalli e regolazione degli specchietti esterni, tutti elementi che rendono vivace e sportivo.

Di serie per gli interni sono disponibili pregiati inserti decorativi in Piano Black – a richiesta nella variante Lapiz Blue opaco – che abbelliscono la plancia, la consolle centrale e i rivestimenti delle porte. Sui listelli battitacco anteriori si nota immediatamente il logo R. L’ampio bracciolo centrale tra i sedili anteriori offre un comodo appoggio sia per il guidatore che per il passeggero.

Gli interni di T-Roc R
Fonte: Ufficio Stampa Volkswagen
I dettagli degli interni del nuovo SUV T-Roc R

Dotazioni ed equipaggiamenti

La nuova versione sportiva R di T-Roc, come anche le precedenti, si presenta con una dotazione di serie da vera variante di vertice, arricchita da equipaggiamenti che ne esaltano il carattere sportivo e digitale allo stesso tempo. Tra gli altri, in particolare, dobbiamo citare il cruise control adattivo ACC, il Front Assist con City Emergency Brake, l’assistente al mantenimento di corsia Lane Assist, l’assistente al parcheggio Park Assist, il climatizzatore automatico Climatronic touch, l’App-Connect con funzione wireless, i cerchi in lega Jerez da 18 pollici, la strumentazione digitale Digital Cockpit Pro da 10,25” con specifiche schermate R-Views, la selezione del profilo di guida Driving Profile Selection, i fari Full LED anteriori e posteriori, l’impianto di scarico specifico a quattro terminali, lo sterzo progressivo, i sedili anteriori sportivi, il volante sportivo multifunzione con superfici touch, riscaldabile e con comandi del cambio DSG maggiorati.

Prezzo di listino di Nuova Volkswagen T-Roc R

Il nuovo SUV compatto di Volkswagen, in Italia, è disponibile ad un prezzo di listino di 48.700 euro. Il suo arrivo nelle concessionarie del brad è previsto per il mese di maggio 2022.

Volkswagen T-Roc R SUV sportivo
Fonte: Ufficio Stampa Volkswagen
Volkswagen lancia in Italia T-Roc nella variante sportiva R