Toyota Avensis, cambiano motori e look. E c’è più sicurezza

Toyota propone la nuova Avensis: due inediti propulsori diesel e pacchetto di sicurezza Toyota Safety Sense

Svelata all’ultimo Salone di Ginevra, sta per arrivare nelle concessionarie la nuova Avensis, la berlina di punta del segmento D della Toyota. Tante le soluzioni inedite proposte con questo restyiling della seconda serie, a partire dal look fino al pacchetto sicureza e ai motori.

Innanzitutto, come da tradizione, la nuova Avensis, più lunga di 4 cm rispetto alla versione precedente, sarà proposta sia berlina che wagon, con un telaio modificato anche in prospettiva sicurezza per raggiungere le cinque stelle Euro NCAP.

Esteticamente i cambi esterni riguardano soprattutto frontale, posteriore e luci. Il frontale richiama maggiormente la nuova linea comune a tutti i nuovi modelli Toyota, come le varie Aygo, Yaris e Auris. Anche il posteriore è stato rimodellato secondo lo stesso criterio sono nuovi pure tutti i gruppi ottici, ora a LED. Look inedito pure per i cerchi in lega da 17" e 18".

Internamente la plancia è più razionale e spiccano il sistema di infotainment Touch 2 fruibile sullo schermo da 8 pollici e il nuovo display da 4.2" del quadro strumenti. Le modifiche riguardano anche i tessuti, di ottima qualità e con nuove colorazioni, e i materiali della struttura dell’abitacolo, ora fonoassorbenti per ridurre al massimo la rumorosità all’interno.

Sulla nuova Avensis si può poi apprezzare il pacchetto di sistemi di sicurezza attiva Toyota Safety Sense, che integra il Pre-Collision System, il Lane Departure Warning, l’Autonomous Emergency Braking e l’Adaptive High Beam, tutti basati su una telecamera e un radar che monitorano i dintorni dell’auto trasmettendo i dati al "cervello" centrale.

Novità anche nell’offerta di motori: a farla da padrone saranno i due nuovi motori diesel, il  1.6 D-4D da 112 CV e il 2.0 D-4D da 143 CV. Il primo consuma 4,1 L/100 km con emissioni di 108 g/km di CO2, il secondo, più potente, sale a 4,5 L/100 km ed emette 119 g/km di CO2. Tre, invece, i motori a benzina, il 1.6 da 132 cv, il 1.8 da 147 cv e il 2.0 da 152 cv.

Ancora da definire il listino prezzi: per avere un riferimento, il precedente modello costava 31.100 euro per la berlina e 32.100 per la wagon.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Toyota Avensis, cambiano motori e look. E c’è più sicurez...