Nuova Skoda Octavia Scout: la station-wagon con il look da suv

L’auto sarà proposta anche nella versione Scout, Skoda aggiunge ancora più spazio, tecnologia e sicurezza

La storia di Skoda Octavia, Wagon dalle doti offroad, è iniziata nel 2007 e oggi, con questo nuovo modello, Skoda ne migliora le doti in ambito di tecnologia, sicurezza e spazio a bordo, proponendo anche una rinnovata gamma di propulsori benzina e Turbodiesel TDI.

Per la prima volta, Skoda Octavia Scout sarà disponibile, oltre che con la trazione integrale 4×4 a controllo elettronico, anche con la sola trazione anteriore. Per un viaggio o per i percorsi quotidiani, questa è l’auto perfetta per ogni situazione. Il nuovo modello, disponibile solo con carrozzeria Wagon, è dotato di serie di protezioni estese per il sottoscocca e altezza da terra maggiorata di 15 mm.

Skoda Octavia Scout è stata sviluppata sulla nuova generazione del pianale modulare MQB e offre ancora più spazio del precedente modello. La lunghezza è cresciuta e anche la larghezza, la capacità minima del vano bagagli raggiunge ora i 640 litri. Tra le nuove dotazioni disponibili, spiccano i gruppi ottici anteriori in tecnologia full LED Matrix.

octavia scout 2020

Fonte: Ufficio Stampa Skoda

L’auto lancia il propulsore TDI più potente nella storia del modello, il nuovo 2.0 TDI in grado di erogare 200 CV e 400 Nm di coppia massima. Per la prima volta, il modello sarà disponibile anche con la sola trazione anteriore e, per questa variante, i clienti potranno scegliere tra il 2.0 TDI 115 CV, il 1.5 TSI 150 CV e la nuova variante mild-hybrid 1.5 e-TEC (Skoda infatti propone quest’anno la nuova gamma green completa) con cambio DSG a 7 rapporti. I propulsori più potenti, 2.0 TSI 190 CV, 2.0 TDI 150 CV e 2.0 TDI 200 CV saranno offerti con la sola trazione integrale 4×4 a controllo elettronico e cambio automatico DSG a 7 rapporti.

Guardando l’auto, al primo sguardo spiccano immediatamente i paraurti con protezioni in colore alluminio e gli archi passaruota e le minigonne in materiale plastico non verniciato. I cerchi di serie sono 18”, in opzione sono disponibili anche quelli da 19 pollici. I gusci degli specchietti retrovisori sono di serie regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente, e insieme al diffusore posteriore e ai mancorrenti al tetto, sono in color argento.

Per quanto riguarda invece gli interni, la nuova Skoda Octavia Scout riprende il layout della quarta generazione del modello e ci aggiunge dei particolari, come i rivestimenti in tessuto traspirante ThermoFlux per i sedili, il bracciolo centrale, le impunture in marrone per il volante, la pedaliera in metallo, gli inserti alla base della plancia. Skoda Auto diffonderà nuove informazioni sull’auto all’inizio del mese di luglio 2020, restiamo in attesa delle novità.

Octavia_SCOUT

Fonte: Ufficio Stampa Skoda

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Skoda Octavia Scout: la station-wagon con il look da suv