Nuova Puma ST, il primo crossover Ford Performance

La nuova Puma ST introduce in Europa i driving dynamics della gamma Ford Performance nel segmento dei crossover

Puma ST è stata arricchita con le più sofisticate Sports Technologies, tra cui un differenziale a slittamento limitato (LSD), molle a bilanciamento delle forze, brevettate Ford, Drive Modes tra cui la modalità Sport.

Per la prima volta su un veicolo Ford Performance è stata introdotta anche la modalità Eco, per fornire ai conducenti la possibilità di scelta tra un’ampia gamma di scenari di guida. Insieme, queste innovazioni offrono l’esperienza di guida entusiasmante per cui i modelli Ford Performance sono famosi in tutta Europa, pur mantenendo il comfort e la flessibilità del crossover Ford.

Puma ST è alimentata da un motore 1.5 EcoBoost in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 6.7 secondi e sprigionare 200 CV di potenza. Sono state migliorati le prestazioni e anche lo stile audace, a cui si affiancano caratteristiche innovative, come la tecnologia per auto connesse Local Hazard Information e il Ford MegaBox, uno spazio versatile ricavato nel piano di carico, in grado di offrire ulteriori 80 litri di spazio, per la praticità dell’utilizzo quotidiano.

Stefan Muenzinger, Ford Performance Manager, Ford Europa, ha dichiarato: “I veri appassionati di guida non si accontenteranno di provare meno emozioni solo perché la vita quotidiana richiede un’auto più ‘ragionevole’. Quindi la nostra priorità numero uno era che Puma ST dovesse essere esaltante e grintosa come ogni modello ST, senza sacrificare nessun aspetto della praticità di Puma. Crediamo di possedere il crossover con la migliore maneggevolezza al mondo. È totalmente connesso e trasmette la sensazione di guida ST. È un vero piacere guidarlo”.

nuova ford puma ST

Fonte: Ufficio Stampa Ford

Il sofisticato motore a benzina 1.5 EcoBoost da 200 CV, introdotto per la prima volta a bordo della pluripremiata Fiesta ST, è dotato di turbocompressori avanzati e tecnologie di iniezione ad alta pressione, per offrire prestazioni da auto sportive con un’efficienza ottimizzata del carburante. Oltre a una presa d’aria dedicata e ad un sistema di scarico a flusso libero per ottenere le massime prestazioni, Puma ST presenta anche nuovi supporti motore che limitano il rollio e riducono al minimo i movimenti indesiderati.

L’auto vanta uno scatto 0-100 km/h di 6.7 secondi e una velocità massima di 220 km/h. Lo stile di Puma, già molto sportivo, si è naturalmente prestato al design di Puma ST, reso ancora più estremo per combinare forma e funzionalità.

La Puma ST offre sei tonalità per gli esterni che includono Agate Black, Desert Island Blue, Fantastic Red, Frozen White, Magnetic e bold, oltre all’esclusiva Mean Green. Inoltre, una finitura nera lucida per il tetto, i bordi della griglia anteriore, le calotte degli specchietti retrovisori e lo spoiler posteriore sul tetto sono tutti standard, rendono il modello ancora più semplice da identificare.

All’interno, i sedili sportivi Recaro riscaldabili e imbottiti, con impresso il logo ST e rifiniti in materiale antiscivolo Miko Dinamica, tengono saldamente in posizione guidatore e passeggero anteriore. Inoltre, sono presenti piastre paramotore Ford Performance, volante in pelle a fondo piatto e pomello del cambio ST. “La nostra nuova Puma ST è pratica e accattivante, con proporzioni da crossover compatto, ma in grado di offrire emozioni da berlina”, ha concluso Muenzinger.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Puma ST, il primo crossover Ford Performance