Nuova Peugeot 308 SW, sempre più spaziosa e leggera. Foto

Al salone di Ginevra debutta a inizio marzo la nuova familiare "compatta" del Leone

Sarà una delle wagon più capienti della categoria la variante familiare della nuova Peugeot 308, che mantiene lo stello nome "SW", come da tradizione, ma nasce da un progetto interamente nuovo che si basa sullapiattaforma modulare EMP.

In questo modo, così come accade per la 308 berlina, la SW perde 140 kg di peso e aumenta il livello delle prestazioni mantenendo bassi i consumi. Il design sobrio e pulito si mantiene anche dopo l’operazione di "allungameneto", mentre per quel che riguarda lo spazio la 308 SW ne ha da vendere. Con i suoi 4,58 metri di lunghezza vanta sulla carta 610 litri di capacità minima per il bagagliaio.

Il pianale perfettamente piatto e la soglia di carico molto bassa consentono di sfruttare lo spazio al meglio. Davanti c’è un volante piccolo, così come per la berlina che fa parte dell’ i-cockpit, insieme alla strumentazione con comandi integrata nel grande touchscreen da 9.7 pollici.

Ancora non si hanno notizie certe sulla gamma motori, ma di sicuro sarà disponibile per la 308 SW il nuovo motore Peugeot BlueHDI che è pronto a segnare un record nel segmento in quanto a costi di gestione, si parla di appena 85 g/km di CO2, mentre la maggior parte dei diesel disponibili saranno omologati Euro 6.

Disponibile anche il tre cilindri 1.2 benzina in configurazione turbocompressa da 110 o 130 CV.  Tutte leinformazioni complete di dettagli saranno disponibili al Salone di Ginevra.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Nuova Peugeot 308 SW, sempre più spaziosa e leggera. Foto