Nuova Peugeot 308. Le foto e le info della rivale della Golf

L'auto da famiglia francese si rinnova completamente fuori e dentro per battere l'auto più venduta d'Europa

L’obiettivo è battere la Volkswagen Golf, l’auto più venduta d’Europa. Per farlo, la nuova Peugeot 308 cambia completamente, a partire da ciò che sta sotto la pelle. La berlina compatta francese è costruita infatti su un nuovo telaio, più leggero di 140 kg rispetto alla 308 precedente. I principali vantaggi di questa dieta si “vedono” soprattutto allo scarico, nel senso che a beneficiarne sono i consumi e l’inquinamento: la nuova Peugeot 308 ha in gamma anche una versione ecologica che dichiara emissioni pari a 85 grammi di CO2 per ogni chilometro percorso.

Ma per vincere la sfida con le rivali la nuova 308 ha anche cambiato vestito, con una carrozzeria dall’aspetto sobrio che s’ispira sia alla più grande 508 che al crossover urbano 2008 per piacere al maggior numero di persone possibili. Nell’abitacolo, poi, secondo il costruttore si trovano materiali e rivestimenti di qualità superiore, oltre a un nuovo layout dei comandi, come nel caso del sistema multimediale Peugeot i-cockpit.

All’esterno la nuova Peugeot 308 si presenta con le dimensioni tipiche di un’auto da famiglia, la cosiddetta “media compatta”. In lunghezza il metro segna una misura di 425 cm, mentre in altezza siamo a quota 1,46 metri. Numeri che all’interno si traducono in una migliore abitabilità rispetto alla 308 del passato, con un bagagliaio più ampio: con tutti i sedili in posizione la capacità del volume di carico è di 470 litri, misurati fino al livello della cappelliera.

Il look della nuova Peugeot 308 è stato definito dal direttore del design Peugeot, Gilles Vidal, e dal suo team. Il linguaggio stilistico scelto si affida a un mix di solidità e bilanciamento delle proporzioni, mentre a “parlare” per il frontale sono soprattutto i fari full LED, che per la prima volta nella categoria sono offerti di serie, anche se si parla dell’allestimento più ricco. Nella parte posteriore, la nuova 308 sposa ancora la tecnologia a LED per le luci posteriori, che disegnano tre “artigli” di luce che danno un ulteriore tocco hi-tech all’aspetto esterno della carrozzeria.

Dentro l’abitacolo, la nuova Peugeot 308 mette in mostra un design molto pulito, perché i comandi sono praticamente tutti raccolti nello schermo centrale della plancia. Si tratta di uno schermo da 9,7 pollici touchscreen, racchiuso all’interno di una cornice poligonale alle cui estremità si trovano le bocchette della climatizzazione. Il posto guida inoltre adotta il volante di diametro ridotto che ha debuttato sulla sorella minore 208, e in più offre la funzione di head-up display che proietta sul parabrezza le informazioni più utili della strumentazione.

Per migliorare il comportamento stradale della nuova Peugeot 308, i tecnici francesi hanno abbinanto al nuovo telaio, che basandosi sulla piattaforma modulare EMP2 pesa 140 kg in meno, a sospensioni e sterzo con tarature sportiveggianti, oltre a una serie di dispositivi di assistenza alla guida. La nuova 308 si farà vedere per la prima dal vivo al Salone di Francoforte, il 10 settembre, per essere commercializzata subito dopo, in autunno.

(a cura di OmniAuto.it)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Peugeot 308. Le foto e le info della rivale della Golf