Nuova Opel Astra Sports Tourer: prova su strada e prezzo

Abbiamo provato su strada la nuova Opel Astra Sports Tourer. Ecco le nostre impressioni di guida e il prezzo

Abbiamo avuto occasione di provare la Nuova Opel Astra Sports Tourer su una delle più belle strade europee ovvero la route 222 che si trova nell’entroterra di Porto e precisamente nella valle del Douro famosa per la produzione di vini. Tornanti e curve ci hanno subito detto una cosa: questa station wagon ha un motore molto elastico e non si scompone mai; quello che normalmente è uno spostamento di carico da una parte all’altra con possibile perdita del posteriore su questa vettura non si verifica mai. Che significa questo? che questa station è adattissima alla famiglia (ma anche a un mercato business, si pensi alle auto aziendali e flotte e quindi adatte a persone di tutte le età). La nostra prova su strada è avvenuta con la versione turbodiesel doppio stadio ovvero il 1.6 BiTurbo CDTI da 118 kW/160 CV che passa da 80 a 120 km/h in soli 8,1 secondi e consuma solo 4.2 litri di carburante per 100 chilometri (112 g/km di CO2).

Nuova Opel Astra Sports Tourer

I bambini nei posti posteriori soffriranno molto meno dei disagi e malesseri dei viaggi in auto. Oltre a ciò si consideri che hanno a disposizione due prese USB attraverso le quali caricare i loro vari device. Si potrebbe dire che i vantaggi di una vettura che non li fa spostare da una parte all’altra vengono annullati dall’uso di un tablet o di uno smartphone mentre di viaggia; intanto le prese USB ci sono e magari potranno usare i loro device a destinazione e nel frattempo godere del panorama. Bagagliaio generoso, consumi contenuti e spazio a bordo sono gli altri elementi che decreteranno il successo di questa Nuova Opel Astra Sports Tourer. Un’altra chicca (immaginate di avere le mani impegnate da valigie, bagagli, passeggini oppure borsa della palestra da una mano e quella del PC dell’altra e allora ecco che potrete aprire il portellone posteriore elettrico che si apre e si chiude anche con un leggero movimento del piede sotto il paraurti posteriore (una novità per Opel)

Il lancio di questa auto del segmento C è previsto a primavera 2016 ma dalla presentazione dell’ultima generazione di Astra, Opel ha già ricevuto più di 100.000 ordini per la versione 5 porte e Sports Tourer. Si tratta della decima generazione della ormai famosa station wagon compatta Opel. Da quando la prima Opel Kadett A CarAvan è uscita dalla linea di produzione nel 1963, dei 24 milioni di Kadett e Astra vendute, 5,4 milioni sono state versioni station wagon. Questa Nuova Opel Astra Sports Tourer è ricca di tecnologia. E’ come se Opel avesse voluto democratizzare la tecnologia stessa e renderla disponibile a tutti a prezzi accessibili; si direbbe in questi casi “affordable technology”. A bordo infatti troviamo diversi sistemi di assistenza ma soprattutto ci sono piaciuti veramente tanto i fari IntelliLux LED Matrix cioè il sistema attraverso il quale i fari in maniera intelligente si comportano; per fare un solo esempio non dovrete più preoccuparvi di togliere gli abbaglianti quando una macchina sopraggiunge in senso opposto. Il sistema IntelliLux passerà alla versione anabbagliante. Comodo no? Altre cose utili da sapere sono la presenza della telecamera anteriore Opel Eye con ulteriori funzioni per il sistema di riconoscimento cartelli stradali Traffic Sign Assist, il sistema di avviso cambio carreggiata Lane Keep Assist con correzione attiva dello sterzo e il dispositivo di avviso incidente Forward Collision Alert con frenata di emergenza automatica. E poi ancora la sicurezza Sicurezza e comfort aumentano grazie ad altri sistemi di assistenza come l’allerta angolo cieco laterale Side Blind Sport Alert, il sistema di assistenza al parcheggio Advanced Park Assist e la telecamera posteriore, e a funzioni come il volante riscaldato e il sistema di apertura ‘Keyless Open and Start’.

Che altro? beh, tanta roba. Pensate a Opel OnStar ovvero  il servizio di connettività e assistenza personale e il sistema di infotainment IntelliLink per integrare il proprio smartphone o cellulare mediante Apple CarPlay e Android Auto; il vano di carico è di 1.630 litri (80 in più rispetto alla generazione precedente). Questa Nuova Opel Astra Sports Tourer misura in millimetri 702 / 1.871 / 1.510 (lunghezza / larghezza con gli specchietti retrovisori esterni ripiegati / altezza).

I sedili, che sono un punto di forza di questa vettura, in realtà richiedono qualche giorno prima di trovare la giusta “seduta” tra le infinite possibilità di personalizzazione in base alle proprie caratteristiche fisiche

Prima di vedere il prezzo ecco una panoramica su motori e trasmissioni:

  • Potenze da 70 kW/95 CV a 147 kW/200 CV
  • Nuovo turbodiesel doppio stadio al vertice della gamma: il 1.6 BiTurbo CDTI da 118 kW/160 CV e 350 Nm di coppia passa da 80 a 120 km/h in soli 8,1 secondi e consuma solo 4.2 litri di carburante per 100 chilometri (112 g/km di CO2)
  • Gamma diesel 1.6 litri da 70 kW/95 CV, 81 kW/110 CV, 100 kW/136 CV e 118 kW/160 CV
  • La Sports Tourer che registra i consumi più bassi è la 1.6 CDTI da 81 kW/110 CV con soli 3,6 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 95 g/km
  • Motori turbo benzina in alluminio a 3 e 4 cilindri, economici e brillanti; il peso del monoblocco è inferiore di 10 kg
  • Astra Sports Tourer con motore 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta da 77 kW/105 CV e cambio Easytronic 3.0 consuma solo 4,3 l/100 km e registra emissioni di CO2 pari a 100 g/km
  • Nuovo 1.4 ECOTEC Turbo a iniezione diretta (110 kW/150 CV) e con una coppia di 245 Nm
  • Il propulsore benzina al vertice della gamma: 1.6 ECOTEC Turbo a iniezione diretta da 147 kW/200 CV e 300 Nm di coppia (con overboost)
  • Cambi manuali a cinque velocità per i motori d’ingresso 1.4 e 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta, trasmissioni manuali a sei rapporti per tutti gli altri propulsori; cambio robotizzato Easytronic 3.0 disponibile in abbinamento al 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta; a richiesta, cambio automatico a sei velocità a basso attrito per il motore 1.4 ECOTEC Turbo a iniezione diretta da 110 kW/150 CV e per il 1.6 CDTI da 100 kW/136 CV

Il prezzo d’ingresso è  di 18.600 Euro per Astra Sports Tourer con motore benzina 1.4 da 74 kW/100 CV, Astra Sports Tourer con il nuovo Turbo ECOTEC 1.0 a iniezione diretta da 77 kW/105 CV a partire da 21.600 Euro, il diesel d’ingresso 1.6 CDTI da 70 kW/95 CV a Euro 23.000 (prezzo chiavi in mano in Italia, IPT esclusa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Opel Astra Sports Tourer: prova su strada e prezzo