Nuova Mercedes GLA: suv progettato per l’avventura ma ottimo in città

Disponibile con quattro diverse motorizzazioni, ha un prezzo di partenza di poco superiore ai 38mila euro

Una Classe A che, volendo, può regalare diverse soddisfazioni anche nello sterrato. Un paragone magari un po’ azzardato, ma è impossibile non rivedere nella nuova Mercedes GLA le forme e le linee della sorella. Certo, il SUV urbano della casa tedesca guadagna diversi centimetri “in altezza” rispetto alla berlina compatta, ma per il resto, dimensioni e forme sono simili.

Ciò non vuol dire che la Mercedes GLA sia priva di un’identità propria o di carattere. Anzi, tutt’altro: il nuovo SUV della casa della Stella a tre punte, infatti, prova a distinguersi dalla “versione berlina” in ogni possibile dettaglio. Nonostante la piattaforma costruttiva sia la stessa e le dimensioni della carrozzeria pure, i designer tedeschi hanno lavorato per dare al veicolo una forte connotazione sportiva. Basta guardare la parte frontale per accorgersene: qui trovano spazio una nuova calandra (con stemma Mercedes in grande evidenza), nuove prese d’aria e nuovi gruppi ottici LED, la firma distintiva di un SUV urbano ma dall’anima decisamente “wild”.

Nuova Mercedes GLA

fonte: ufficio stampa Mercedes

Sotto il cofano, poi, trovano spazio motorizzazioni per tutti i gusti. Addio al motore benzina di origine Renault, sostituito da quattro diverse motorizzazioni: due a benzina e due diesel. Sul fronte dei motori benzina è possibile scegliere tra un propulsore turbobenzina da 1.3 litri, capace di erogare 163 cavalli di potenza (GLA 200), e la versione 2.0 litri da 224 cavalli (GLA 250); sul fronte dei motori diesel troviamo un’unica versione da 2.0 litri declinata in due livelli di potenza (150 cavalli per la GLA 200d o 190 cavalli per la GLA 220d).

All’interno dell’abitacolo trova spazio la stessa strumentazione digitale e il sistema di infotainment MBUX che Mercedes ha introdotto con la nuova Classe A. Il cruscotto è dominato dai due display LCD che consentono al guidatore di avere sempre sotto controllo tutti i parametri del veicolo e controllare il sistema di infotainment; l’intelligenza artificiale di MBUX, invece, consente di controllarne le varie funzioni con semplici comandi vocali, così da tenere le mani sempre salde sul volante.

Sul fronte della sicurezza, come abbiamo già avuto modo di vedere, la nuova GLA offre sistemi ADAS di ultima generazione, che integrano (tra gli altri dispositivi) anche la funzione di assistenza alla svolta, quella di corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che si avvicinano e la segnalazione delle persone sulle strisce pedonali. I prezzi, già annunciati a febbraio, partono dai 38.270 euro per GLA 200 d Automatic Executive fino ad arrivare ai 47.180 euro di GLA 220 d Automatic 4Matic.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Mercedes GLA: suv progettato per l’avventura ma ottimo in ...